anteprima Consegnata la FREMM ALPINO 30-09-2016

Oggi, 30 settembre, la Marina Militare ha preso in consegna dal prima contractor Orizzonte Sistemi Navali – jont venture 51% Fincantieri e 49% Leonardo - la fregata FREMM ALPINO. Si tratta della quinta unità del programma, che, come ricordiamo, prevede la fornitura di un totale di 10 unità, e della quarta e ultima in variante antisom provvista dio Varible Depth Sonar (composto da Towed Body attivo e cortina trainata passiva, non presente sulla variante GP), 2 ASW DLS (Decoy Launching System) e 4 sistemi anti-siluro MILAS che affiancano i 4 missili antinave TESEO Mk2A

a cura di Pietro Batacchi
anteprima A bordo dell'ALPINO 29-09-2016

La consegna della FREMM ALPINO alla Marina Militare ha offerto l'occasione per fare una visita a bordo della bellissima e modernissima unità. Si è trattato di un tour molto interessante che per la prima volta ha permesso di entrare letteralmente nel cuore della nave: dalle sale macchine, alla zona poppiera occupata dal VDS (Variable Depth Sonar), passando per il nuovo e confortevole quadrato ufficiali per finire al blocco dedicato ad ulteriore personale aggiuntivo riconfigurabile eventualmente pure per l'installazione di altri 16 missile ASTER. Nel corso della giornata, a bordo dell'ALPINO è stato simulato un attacco con barchino, rappresentato nell'occasione da un RHIB del GOI, un ingaggio di un bersaglio da parte del sistema SAAM ESD e condotte una serie di manovre ad alta velocità, fino a 26 nodi, con nave inclinata lateralmente ed assetto completamente oeprativo. Le foto e i video documentano la giornata. 

a cura di Redazione
anteprima Il silenzioso conflitto nel Donbass 27-09-2016

Con gli occhi dei media internazionali e le agende politiche dei Paesi Europei e degli Stati Uniti concentrati sulla guerra in Libia e Siria, sulla minaccia terroristica e sulla gestione della crisi migratoria nel Vecchio Continente, il conflitto nel Donbass sembra aver perso l’attenzione delle Cancellerie di Bruxelles e Washington nonché essere scivolato nel novero delle tanti dimenticati teatri di crisi dello spazio post-sovietico (Abkhazia, Ossezia del Sud, Transnistria, Nagorno-Karabhakh)

a cura di Adriano Orso
anteprima Convegno CESI sulla cantieristica navale 27-09-2016

Il 27 settembre si è svolto a Roma un interessante convegno organizzato dal Centro Studi Internazionali (Ce.S.I.) sull’evoluzione della cantieristica navale militare europea e sulle opportunità che tale evoluzione può avere per l’Italia.

a cura di Andrea Mottola
anteprima India: che succede dopo i RAFALE? 26-09-2016

Dopo quasi 2 anni di negoziazioni, India e Francia hanno firmato il contratto per la fornitura di 36 caccia multiruolo Dassault RAFALE. Il contratto, che ha un valore di quasi 8 miliardi di euro, copre la consegna fly-away dei caccia ed il relativo supporto logistico e di ciclo vita. Ulteriori dettagli non sono, al momento, stati resi noti. Certamente, questa commessa non è sufficiente a colmare il gap nelle linee caccia dell'Aeronautica Indiana dovuto al progressivo ritiro di MiG-21e MiG-27. Ad oggi, l'Aeronautica Indiana ha in servizio 33 squadroni combat, 9 in meno rispetto ai 42 previsti dalle tabelle organiche, che scenderanno a 25 nel 2022. Non è un caso che il vecchio programma MMRCA prevedesse l'acquisizione di 126 caccia

a cura di Redazione
anteprima Corno d’Africa: inizia MIADIT 6 30-09-2016

La missione italiana di addestramento delle Forze di Polizia locali, denominata MIADIT Somalia 6, è ufficialmente iniziata a Gibuti presso la Base Militare Italiana di Supporto (BMIS). Dopo l’arrivo in Teatro Operativo di un nucleo avanzato (advance party) a fine agosto, il 12 settembre è giunto il resto del contingente (main body) dell’Arma dei Carabinieri, composto da 53 militari al comando del Colonnello Marco Di Stefano.

a cura di Stato Maggiore Difesa
anteprima Comando NATO di Solbiate Olona: cambio al vertice 30-09-2016

Ieri, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Danilo Errico, si è svolta nella caserma “Ugo Mara” la cerimonia di avvicendamento al comando del Corpo d'Armata di Reazione Rapida della NATO in Italia (NRDC-ITA) tra il Generale di Corpo d'Armata Riccardo Marchiò, cedente, e il Generale di Divisione Roberto Perretti, subentrante.

a cura di Esercito - PIC
anteprima Calendario 2017 della Marina Militare 28-09-2016

"Un giorno lungo un anno" è il tema del calendario 2017 della Marina Militare. Un giorno di lavoro e di vita reale in mare, dall'alba alla sera, immortalato in dodici scatti di marinai e marinaie.

a cura di Marina Militare
anteprima Esercitazione tra 9° Stormo e CNSAS 13-09-2016

Si è conclusa con successo l’esercitazione di Ricerca e Soccorso per gli equipaggi degli HH212 del 21° Gruppo “Tiger” del 9° Stormo di Grazzanise (CE)  in collaborazione con il CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Campania).

Dopo un propedeutica fase di predisposizione all’attività un equipaggio del 21° Gruppo Tiger del 9° Stormo è decollato per effettuare l’attività di recupero e soccorso del personale tramite verricello. L’attività ricade nel mantenimento periodico delle capacità SAR del 21° Gruppo Volo che interviene volta per volta su richiesta del Comando Operazioni Aeree di Ferrara in coordinamento con le prefetture locali.

Tali esercitazioni si prefiggono lo scopo di affinare la capacità di integrazione e di interoperabilità tra le diverse componenti chiamate a concorrere alle complesse e delicate attività di ricerca e primo intervento, in occasione di qualsivoglia calamità naturale che si verifichi sul suolo nazionale.

 

Leggi la notizia completa sul sito dell'Aeronautica Militare

a cura di Ufficio Pubblica Informazione - Aeronautica Militare
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>