Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Occidente: quo vadis?
Dan Cooper Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.431
Discussioni: 15
Registrato: May 2017
RE: Occidente: quo vadis?
(24-02-2018, 02:06 PM)Marcoflorian Ha scritto: Le interferenze le fanno tutti, da sempre. Quindi i russi se non lo facessero sarebbero dei fessi.
Il problema è che la UE ultimamente, non contando una mazza e facendo ancora meno (v. Cipro), si arovella su argomenti stucchevoli per insulsità.

Mi ha letto nel pensiero
24-02-2018, 02:24 PM
Cerca Cita messaggio
Sauro Serotti Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 6.355
Discussioni: 17
Registrato: Apr 2014
Occidente: quo vadis?
Se agnello ti fai il lupo ti trova

Inviato dal mio HUAWEI M2-A01L utilizzando Tapatalk
Costituzione Repubblica Italiana Articolo 54 secondo comma
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.
24-02-2018, 03:14 PM
Cerca Cita messaggio
Dan Cooper Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.431
Discussioni: 15
Registrato: May 2017
RE: Occidente: quo vadis?
Udite, udite... chi è legittimato ad interferire nelle elezioni altrui.

La risposta autorevole ci viene fornita da Defence One:

America and Russia Aren’t Morally Equivalent

Ma "I BUONI" naturalmente  Big Grin
27-02-2018, 08:28 PM
Cerca Cita messaggio
Dan Cooper Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.431
Discussioni: 15
Registrato: May 2017
RE: Occidente: quo vadis?
Sempre a proposito di interferenze negli affari interni di Stati sovrani...

Stati Uniti, una lunga storia di interferenze nei governi altrui

Citazione:USA ed Europa accusano la Russia. Ma in 54 anni Washington ha condizionato 80 elezioni nel mondo. Incluse quelle italiane del 1948. E nel 1999 ha anche (indirettamente) favorito l'ascesa di Vladimir Putin.

[Immagine: Zf6wSvZC_o.jpg]
12-03-2018, 12:21 PM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)