Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Varie ed eventuali
paolo66 Online
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.858
Discussioni: 0
Registrato: Apr 2016
#57
RE: Varie ed eventuali
Mi unisco a voi nel ricordo,con commozione e riverenza.
oggi, 03:16 AM
Cerca Cita messaggio
FaC Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 4.470
Discussioni: 44
Registrato: Feb 2015
#58
RE: Varie ed eventuali
Vorrei farvi partecipi di una mia esperienza.
Tre anni fa, giusto il 24 maggio (era una bellissima giornata di sole) mi trovavo a passeggiare tranquillamente per le strade della mia città quando sono stato colpito da una consapevolezza che mi ha lasciato attonito.
Mi guardavo intorno, circondato da ragazzini ilari, magari con calzoni a vita bassa che smanettavano inconsapevoli sugli smartphone, o con le cuffiette infilate nelle orecchie a sgranocchiare un hamburger davanti alla vetrina di un negozio di abbigliamento o di tecnologia elettronica sotto braccio alla propria ragazza, e mi sono reso conto che gli stessi ragazzini un secolo prima (di lì a 12 mesi esatti) sarebbero stati tutti fasciati in un pastrano grigioverde a marciare sui sentieri del Friuli o sulle Alpi, in condizioni inumane e con pochissime certezze di essere ancora vivi il giorno dopo.
Avevo appena finito di leggere La grande guerra degli italiani di Antonio Gibelli (libro che consiglio a tutti) e ho cominciato a ragionare su quanto fossimo cambiati in questo secolo. Ma soprattutto ho rabbrividito al pensiero di quel mostruoso tritacarne che era stata la Grande Guerra.
Quando frequentavo le scuole elementari il mio insegnante (ex artigliere alpino della Julia sul fronte del Don) ci faceva partecipi di queste cose. Temo che adesso, a cominciare dalla scuola stessa, sia tutto lasciato scorrere verso il dimenticatoio. Sad
10 ore fa
Cerca Cita messaggio
fabrizio1965 Online
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.443
Discussioni: 4
Registrato: Apr 2015
#59
RE: Varie ed eventuali
La portaerei Graf Zeppelin. Un articolo da War Is Boring

http://warisboring.com/graf-zeppelin-was...t-carrier/

[Immagine: German_aircraft_carrier_Graf_Zeppelin_du...tettin.jpg]
10 ore fa
Cerca Cita messaggio
paolo angioy Online
Senior Member
****

Messaggi: 527
Discussioni: 8
Registrato: Jan 2017
#60
RE: Varie ed eventuali
O tempora, o mores, FaC!!! Dicevo che fino alla mia seconda elementare il 24 Maggio era Festa Nazionale e i decorati portavano le medaglie appuntate sul petto e la gente lasciava loro i posti a sedere sugli autobus!. Il 4 Novembre (e il 21 Aprile qui a Roma), son stati festa fino all'inizio del mio Liceo. C'era RISPETTO per i Combattenti, Quando ero in Brasile ed Argentina i Reduci venivano a bordo col cappello Alpino o il Piumetto, mi ricordo uno collìelmo del Savoia Cavalleria e solo per essere a bordo piangevano come bimbi. Oggi la Sede Nazionale dell' Opera Mutilati e Invalidi è stata ESPROPRIATA da una procura e i miei figli e la mia giovane moglie, quando parlo loro di ciò, si annoiano....
8 ore fa
Cerca Cita messaggio
Axel2010 Online
Junior Member
**

Messaggi: 7
Discussioni: 0
Registrato: May 2017
#61
RE: Varie ed eventuali
(10 ore fa)FaC Ha scritto: Vorrei farvi partecipi di una mia esperienza.
Tre anni fa, giusto il 24 maggio (era una bellissima giornata di sole) mi trovavo a passeggiare tranquillamente per le strade della mia città quando sono stato colpito da una consapevolezza che mi ha lasciato attonito.
Mi guardavo intorno, circondato da ragazzini ilari, magari con calzoni a vita bassa che smanettavano inconsapevoli sugli smartphone, o con le cuffiette infilate nelle orecchie a sgranocchiare un hamburger davanti alla vetrina di un negozio di abbigliamento o di tecnologia elettronica sotto braccio alla propria ragazza, e mi sono reso conto che gli stessi ragazzini un secolo prima (di lì a 12 mesi esatti) sarebbero stati tutti fasciati in un pastrano grigioverde a marciare sui sentieri del Friuli o sulle Alpi, in condizioni inumane e con pochissime certezze di essere ancora vivi il giorno dopo.
Avevo appena finito di leggere La grande guerra degli italiani di Antonio Gibelli (libro che consiglio a tutti) e ho cominciato a ragionare su quanto fossimo cambiati in questo secolo. Ma soprattutto ho rabbrividito al pensiero di quel mostruoso tritacarne che era stata la Grande Guerra.
Quando frequentavo le scuole elementari il mio insegnante (ex artigliere alpino della Julia sul fronte del Don) ci faceva partecipi di queste cose. Temo che adesso, a cominciare dalla scuola stessa, sia tutto lasciato scorrere verso il dimenticatoio.  Sad

Purtroppo, mi vedo costretto a confermare... Undecided
Nessun accenno al 24 Maggio... e, cosa forse anche peggiore, nemmeno al 23 Maggio
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 7 ore fa da Axel2010.)
7 ore fa
Cerca Cita messaggio
Massimo jr Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.408
Discussioni: 4
Registrato: Sep 2015
#62
RE: Varie ed eventuali
Troppe date da ricordare ,
Che si dovrebbe celebrare il 17 marzo ?
Ben pochi lo sanno , eppure il 17 marzo 1861 venne proclamato il Regno d' Italia , sorgeva nella nostra penisola uno Stato unitario , realmente sovrano ed indipendente
Una data storica , eppure ......
in guerra servono  2 cose , un bastone per darle ed un sacco per prenderle
4 ore fa
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)