Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I programmi americani A-X e O/A-X
Direttore Offline
Administrator
*******

Messaggi: 3.809
Discussioni: 5
Registrato: Apr 2014
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
è fatta per il SUPER TUCANO...dai
08-11-2017, 01:48 PM
Cerca Cita messaggio
FaC Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 5.615
Discussioni: 46
Registrato: Feb 2015
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
Ho letto che solo il Wolverine e il Super Tucano rispondono a tutti i requisiti del programma, ma io continuo a fare il tifo per lo Scorpion: è l'unico che davvero può diventare un aereo da combattimento di un qualche significato. Gli altri tre mi sembrano ancor meno validi del vecchio Bronco, ovviamente in relazione alle attuali minacce.
08-11-2017, 03:22 PM
Cerca Cita messaggio
fabio1969 Offline
Member
***

Messaggi: 92
Discussioni: 0
Registrato: Apr 2016
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
comunque l'articolo su RID 10/2017, che finalmente sono riuscito a leggere, chiarisce molte cose di questo programma
08-11-2017, 07:48 PM
Cerca Cita messaggio
Eddie Offline
Junior Member
**

Messaggi: 18
Discussioni: 0
Registrato: Oct 2017
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
Forse la mia domanda è stata già fatta in passato, in tal caso mi è sfuggita e me ne scuso. Come mai non è stata presa in considerazione la possibilità di candidare il M345? Con costi di gestione ed operativi assimilabili ad un turboelica fornirebbe prestazioni superiori, con minor tempo di intervento. Sicuramente a Leonardo non mancano esperienza e capacità per "armare" il piccolo di casa.
09-11-2017, 10:31 AM
Cerca Cita messaggio
FaC Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 5.615
Discussioni: 46
Registrato: Feb 2015
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
Attenzione! Al momento il programma O/A-X si prefigge solo lo scopo di valutare le caratteristiche e la tipologia di velivolo che potrebbe soddisfare al requisito di aereo d'attacco leggero e ricognizione. Per maggiori particolari conviene leggere l'ultimo esaustivo articolo dell'ing. Coniglio su RID di novembre.
In ogni caso partecipare con il 345 alla gara di valutazione sarebbe stato un pericoloso avventurismo, a mio parere. Intanto l'aereo non è ancora pronto neppure nella sua versione da addestramento; figuriamoci una ipotetica versione d'attacco. 
Gli USA volevano un aereo già ampiamente collaudato da provare in scenari concreti: come visto alcuni aerei potrebbero già nei prossimi mesi essere rischierati per operare in Siria...
Forse, ma solo forse, sarebbe stato più adatto il 346, ma ha un costo superiore al Textron Scorpion e una rusticità assai minore. Diciamo che anche lui appartiene ad un'altra nicchia.
09-11-2017, 11:08 AM
Cerca Cita messaggio
rosso98 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.973
Discussioni: 3
Registrato: Jan 2016
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
concordo che si finirà per selezionare il super tucano, il requisito è attagliato per un turboelica stol. Diciamo anche per i fan delle guerre sperlari che la panoplia di UAV e UAS offrono alla stazione di controllo e agli operatori sul terreno la limitata visuale del cono dei sensori, non potranno mai sostituire del tutto un FAC in volo.
09-11-2017, 05:59 PM
Cerca Cita messaggio
Iscandar Offline
Member
***

Messaggi: 143
Discussioni: 0
Registrato: Apr 2014
RE: I programmi americani A-X e O/A-X
In fondo è l'evoluzione del P-51, è un buy american

[Immagine: super-tucano-015.jpg?w=687&h=402]
[Immagine: 219q3qd.jpg]
"Ardisco ad ogni impresa"
motto del Regio Incrociatore Pola...
 la nave di mio Padre
10-11-2017, 05:34 PM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)