Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Sauro Serotti Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.095
Discussioni: 20
Registrato: Apr 2014
#1
Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Truppe alpine e combattimenti in aree montane.
Per me ancora essenziali ma purtroppo in parte neglette e con tendenza al peggioramento come priorità.

Eh sì é un mio vecchio pallino (non solo vls, navi anfibie ed asw... )
Dite la vostra.

P.s. ho preso spunto anche da un articolo di RID del 1985 di cui allego due foto parziali per dare modo a chi può di leggerlo, o rileggerlo.[Immagine: c8ac896e5f6a7bc5e0ea22aeb23494c3.jpg][Immagine: 77dc42688ed071c22e64552f70f35953.jpg]

Inviato dal mio HUAWEI M2-A01L utilizzando Tapatalk
Costituzione Repubblica Italiana Articolo 54 secondo comma
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-12-2018, 02:09 PM da Sauro Serotti.)
26-12-2018, 11:04 AM
Cerca Cita messaggio
Ettore Fieramosca Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.428
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2018
#2
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Non solo il combattimento in montagna (nel senso di alta quota), ma il combattimento in ambiente artico.
Uno dei miei sospiri sulla Trident Juncture 2018 è che non ci fosse la Julia o la Taurinense.
Non so se esiste ancora il programma Nato per cui almeno un reggimento di alpini va ogni anno in norvegia.
Credo che il copricapo detto "norvegese", che in Italia hanno solo gli alpini, viene da quella vecchia esercitazione annuale.
26-12-2018, 11:39 AM
Cerca Cita messaggio
mic Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 849
Discussioni: 5
Registrato: Dec 2014
#3
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
(26-12-2018, 11:04 AM)Sauro Serotti Ha scritto: Truppe alpine e combattimenti in aree montane.
Per me ancora essenziali ma purtroppo in parte neglette e con tendenza al peggioramento come priorità.

Eh sì é un mioo vecchio pallino (non solo vls, navi anfibie ed asw... )
Dite la vostra.

P.s. ho preso spunto anche da un articolo di RID del 1985 di cui allego due foto parziali per dare modo a chi può di leggerlo, o rileggerlo.

Inviato dal mio HUAWEI M2-A01L utilizzando Tapatalk

Con i cambiamenti climatici in corso, zone montuose vuole dire controllo delle fonti primarie di acqua dolce

Però bisognerebbe pensare un poco anche ai Lagunari .... sempre per colpa del clima (purtroppo non è una battuta)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-12-2018, 11:41 AM da mic.)
26-12-2018, 11:40 AM
Cerca Cita messaggio
Erikvm Offline
Member
***

Messaggi: 192
Discussioni: 10
Registrato: Oct 2015
#4
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Grazie sig. Serotti per aver portato alla mia attenzione questo interessantissimo articolo.

Chi ha letto i miei post sa benissimo che la fanteria leggera in tutte le sue declinazioni è un tema che mi appassiona particolarmente. Inoltre, come si può facilmente evincere dalla cartina al post #1, la penisola italiana comprende una notevole estensione di aree montagnose (il 35,2% secondo wikipedia). Inoltre, le aree boscose, secondo il National Geographic, coprono un terzo del territorio nazionale e sono in espansione.
Per quanto sopra, ritengo che non sarebbe inopportuno se la Difesa dedicasse un'enfasi maggiore alle Unità leggere in generale e agli Alpini in particolare.
26-12-2018, 02:01 PM
Cerca Cita messaggio
Danilo Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.404
Discussioni: 46
Registrato: Mar 2014
#5
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
IMHO,
Alpini, Bersaglieri, Fanti del Mar e Marò,
dovrebbero ricevere tutti uno specifico addestramento che ne consenta un utilizzo Elicotteristico.
Questo significherebbe aumentarne grandemente la mobilità Tattica e Strategica,
le capacità di essere presenti sul territorio,
non solo Metropolitano Italiano, ma anche nel Resto d'Europa ed Extra-Europa,
sia in situazioni A-simmetriche che Simmetriche.
Senatus.PopulusQue.Isaurum
PERPETUA ET FIRMA FIDELITAS.
Ordine e Progresso.
Quando il fanatismo ha incancrenito il cervello, l'infermità è incurabile. (VOLTAIRE)
26-12-2018, 02:11 PM
Cerca Cita messaggio
Sauro Serotti Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.095
Discussioni: 20
Registrato: Apr 2014
#6
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
(26-12-2018, 02:01 PM)Erikvm Ha scritto: Grazie sig. Serotti per aver portato alla mia attenzione questo interessantissimo articolo.

Chi ha letto i miei post sa benissimo che la fanteria leggera in tutte le sue declinazioni è un tema che mi appassiona particolarmente. Inoltre, come si può facilmente evincere dalla cartina al post #1, la penisola italiana comprende una notevole estensione di aree montagnose (il 35,2% secondo wikipedia). Inoltre, le aree boscose, secondo il National Geographic, coprono un terzo del territorio nazionale e sono in espansione.
Per quanto sopra, ritengo che non sarebbe inopportuno se la Difesa dedicasse un'enfasi maggiore alle Unità leggere in generale e agli Alpini in particolare.
Ci mancherebbe.
Detto questo, se fosse possibile beninteso, darsi del tu qui sul Forum a me andrebbe benissimo.


Inviato dal mio HUAWEI M2-A01L utilizzando Tapatalk
Costituzione Repubblica Italiana Articolo 54 secondo comma
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.
26-12-2018, 02:40 PM
Cerca Cita messaggio
Ettore Fieramosca Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.428
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2018
#7
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Ma perché il Nizza Cavalleria e il Piemonte Cavalleria fanno parte di brigate alpine?
E' solo per mettere le Centauro a disposizione dei comandi di brigata o è per ragioni tattiche che a me sfuggono?
26-12-2018, 02:44 PM
Cerca Cita messaggio
Jethro66 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 9.605
Discussioni: 2
Registrato: Feb 2015
#8
RE: Truppe Alpine e combattimenti in zone montuose
Immagino si ritenga che le Truppe Alpine, qualora impiegate al di fuori dell'ambiente montano,come Fanteria Leggera, debbano essere rinforzate da un Rgt da ricognizione dotato di potenza di fuoco a tiro diretto, secondo la recente Dottrina della Brigata Pluriarma.

Tuttavia, perché la singola Brigata possa gestire in modo autonomo le operazioni in quota e nel fondovalle nel settore di competenza, a mio parere non siamo ancora ad una struttura ottimale. 
Altri asset dovranno inevitabilmente essere forniti da altre Unità, ma questo è un altro discorso...

Questo ordinamento consente inoltre di non dover far sparire i suddetti Reggimenti dall'OdB di EI.
26-12-2018, 03:36 PM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)