Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
blab gust Offline
Junior Member
**

Messaggi: 6
Discussioni: 3
Registrato: Jan 2019
#1
Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Ciao a tutti, 

ho dedicato un video divulgativo alla Battaglia di Stalingrado (senza alcuna pretesa tecnica). Spero lo apprezziate.





La battaglia di Stalingrado si svolse durante la seconda guerra mondiale , tra l'estate del 1942 e il 2 febbraio 1943, e oppose i soldati dell'Armata Rossa alle forze tedesche, italiane, rumene ed ungheresi per il controllo della regione strategica tra il Don e il Volga e dell'importante centro politico ed economico di Stalingrado (oggi Volgograd), sul fronte orientale.

La battaglia, iniziata con l'avanzata delle truppe dell'Asse fino al Don e al Volga, ebbe termine, dopo una serie di fasi drammatiche e sanguinose, con l'annientamento della 6ª Armata tedesca rimasta circondata a Stalingrado e con la distruzione di gran parte delle altre forze germaniche e dell'Asse impegnate nell'area strategica meridionale del fronte orientale.

Questa lunga e gigantesca battaglia, definita da alcuni storici come "la più importante di tutta la Seconda guerra mondiale",  segnò la prima grande sconfitta politico-militare della Germania nazista e dei suoi alleati e satelliti, nonché l'inizio dell'avanzata sovietica verso ovest che sarebbe terminata due anni dopo con la conquista del palazzo del Reichstag e il suicidio di Hitler nel bunker della Cancelleria durante la battaglia di Berlino.
12-03-2019, 04:45 PM
Cerca Cita messaggio
Massimo jr Offline
Banned

Messaggi: 3.741
Discussioni: 19
Registrato: Sep 2015
#2
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Il disastro di Stalingrado fu profondamente sentito in Germania , il ministro della propaganda nazista , Gobbles , tenne un infuocato discorso nel febbraio del 1943 invocando la " guerra totale " , ossia che tutti gli sforzi produttivi tedeschi fossero diretti verso la produzione bellica , cosa che non era avvenuta fino ad allora
Ma era tardi , certe misure avrebbero dovute prenderle nel 1939 , non nel 1943 !

Un discorso lungo quello di Gobbels , ma molto interessante per capire con quanta leggerezza fosse stata condotta la guerra , tanto piu' che i crimini tedeschi erano stati tali e tanti che era facilmente immaginabile che in caso di sconfitta la Germania avrebbe dovuto pagare un prezzo altissimo

http://www.alieuomini.it/pagine/dettagli...o,298.html
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-03-2019, 07:10 PM da Massimo jr.)
13-03-2019, 07:09 PM
Cerca Cita messaggio
Ettore Fieramosca Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.722
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2018
#3
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Ho letto solo di recente La Russia in guerra, di Richard Overy. Ottima monografia, mi pare, anche se lo storico britannico non ha molta simpatia umana verso i sovietici, spesso descritti come una macchina da guerra che si muoveva con la logica della forza bruta animata solo dalla spietatezza di Stalin. Non si sforza troppo di mettere in evidenza il senso patriottico che può aver animato lo sforzo bellico sovietico.
Ma almeno in un punto Overy fa ai russi piena giustizia. Gli alleati hanno giustamente creato l'epica dello Sbarco in Normandia, per il quale hanno pagato un enorme tributo di sangue. Ma sul fronte orientale (Overy insiste molto su questo) di "sbarchi in Normandia" ce n'era uno a settimana. Il III Reich è stato sconfitto lì, in Francia si è disputato il campionato di Serie B.
13-03-2019, 08:22 PM
Cerca Cita messaggio
Jethro66 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 9.762
Discussioni: 2
Registrato: Feb 2015
#4
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Senza alcun dubbio, ma in assenza degli aiuti alleati sarebbe stato tutto molto più difficile per i sovietici
Lo sforzo sul Fronte Orientale fu immane, da parte di entrambi i contendenti e Stalin chiese per anni l'apertura di un secondo fronte, dato che sapeva bene che senza di questo difficilmente la Germania sarebbe stata piegata.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-03-2019, 08:31 PM da Jethro66.)
13-03-2019, 08:29 PM
Cerca Cita messaggio
Ettore Fieramosca Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.722
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2018
#5
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
(13-03-2019, 08:29 PM)Jethro66 Ha scritto: Senza alcun dubbio, ma in assenza degli aiuti alleati sarebbe stato tutto molto più difficile per i sovietici
Lo sforzo sul Fronte Orientale fu immane, da parte di entrambi i contendenti e Stalin chiese per anni l'apertura di un secondo fronte, dato che sapeva bene che senza di questo difficilmente la Germania sarebbe stata piegata.

Certo, la macchina logistica dell'armata rossa dipendeva in misura preponderante sugli aiuti alleati. Il trasporto gommato avveniva quasi per intero su camion e jeep di fabbricazione inglese e americana. E naturalmente la linea di credito concessa al Cremlino per fare acquisti negli USA era più che generosa.
13-03-2019, 08:36 PM
Cerca Cita messaggio
Massimo jr Offline
Banned

Messaggi: 3.741
Discussioni: 19
Registrato: Sep 2015
#6
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Obiettivi tedeschi sul fronte Est
1941 : Sconfiggere totalmente l Urss . Obiettivo fallito
1942 : Conquistare il Caucaso e Stalingrado : Obiettivo fallito
1943: Infliggere una dura sconfitta ai sovietici per stabilizzare il fronte orientale ( operazione Cittadella ) : Obiettivo fallito
1944 e 1945 bloccare l avanzata sovietica : Obiettivo fallito

In sostanza a livello strategico i tedeschi non ottennero che fallimenti sul fronte orientale
13-03-2019, 09:23 PM
Cerca Cita messaggio
Jethro66 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 9.762
Discussioni: 2
Registrato: Feb 2015
#7
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
Hanno sbagliato moltissimo, praticamente tutto, da subito, a partire dalla valutazione della capacità di resistenza dell'URSS, oltre al marchiano errore commesso nei confronti della popolazione ucraina.
Errori che è lecito aspettarsi da una leadership nazista...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-03-2019, 09:55 PM da Jethro66.)
13-03-2019, 09:54 PM
Cerca Cita messaggio
Massimo jr Offline
Banned

Messaggi: 3.741
Discussioni: 19
Registrato: Sep 2015
#8
RE: Verdun sul Volga - La battaglia di Stalingrado
(13-03-2019, 09:54 PM)Jethro66 Ha scritto: Hanno sbagliato moltissimo, praticamente tutto, da subito, a partire dalla valutazione della capacità di resistenza dell'URSS, oltre al marchiano errore commesso nei confronti della popolazione ucraina.
Errori che è lecito aspettarsi da una leadership nazista...

gia ' , del resto se inizi una guerra pensando che il tuo nemico è " razzialmente inferiore " è chiaro che tendi a sottovalutarlo .
14-03-2019, 11:07 AM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)