LEONARDO
RID Articoli Mese
anteprima logo Marina Italiana La politica migratoria italiana a seguito delle Primavere arabe: il ruolo della Marina Militare

Con il presente lavoro, scaricabile in PDF, RID prosegue la pubblicazione delle Tesi di Laurea e Dottorato sul tema “La Marina Militare italiana nella storia contemporanea”. Il concorso, aperto a tutti gli studenti universitari, è stato bandito lo scorso gennaio dallo Stato Maggiore della Marina per stimolare una discussione qualificata circa l’importanza della marittimità per il nostro Paese e del ruolo e le funzioni della Forza Armata nel settore della sicurezza marittima, della salvaguardia degli interessi nazionali e del comparto duale e complementare a supporto della collettività. Quella del 2018 è stata un’edizione di grande successo per il concorso che ha visto la presentazione di elaborati da parte di ben 25 studenti provenienti da 14 tra i più prestigiosi atenei italiani. Le tesi sono state esaminate da una Commissione presieduta dal Capo dell’Ufficio Storico della Marina Militare e composta da storici navali e accademici membri del Comitato Consultivo, organo collegiale di consulenza storico-scientifica dell’Ufficio Storico della Marina Militare.

a cura di
anteprima logo RID Il Cantiere Navale Vittoria cresce e si espande

Non solo i nuovi mezzi da sbarco per la LHD TRIESTE della Marina Militare: il portafoglio ordini include l'OPV per Malta, un tipo di unità che rappresenta una vera rivoluzione per il Cantiere. 

a cura di
anteprima logo RID AKIZUKI e ASAHI

I caccia sono le unità primarie della grande flotta di superficie della Japanese Maritime Self Defense Force. Organizzati in Squadroni Scorta, sono i guardiani delle rotte marittime da cui il Giappone dipende. 

a cura di
anteprima logo RID Piaggio Aerospace: 250 milioni per il P1HH, ma niente P2HH

Nell’incontro di 2 giorni fa al MiSE, il Governo ha formalizzato al Commissario Straordinario di Piaggio Aerospace, Avv. Enzo Nicastro, la decisione di completare lo sviluppo dell’UAV P1HHH HAMMERHEAD e di acquistarne alcuni esemplari. Nel dettaglio, il Governo metterà a disposizione 250 milioni: 70 milioni serviranno a completare lo sviluppo e la certificazione del velivolo, a cura dell’AM, e i restanti 180 milioni serviranno ad acquistare 6-8 esemplari di HAMMERHEAD. I velivoli verranno presi in carico dalla stessa Aeronautica Militare – ricordiamo che il P1HH era stato acquistato dagli EAU - e messi a disposizione di altre amministrazioni dello Stato per compiti duali. Il P1HH, infatti, non risponde ai requisiti dell’AM che, non a caso, aveva richiesto, emanandone le relative specifiche, il più prestante e radicalmente diverso P2HH per il quale come noto erano stati stanziati 766 milioni di euro. Il P2HH, pertanto, viene di fatto in questo momento accantonato tanto che nel medio periodo il futuro di Piaggio Aerospace resta un’incognita, anche se filtrano delle voci circa un suo coinvolgimento nel progetto EUROMALE.

a cura di
anteprima logo RID Gli F-35B della USS ESSEX in azione

1200 ore in 100 sortite combat per i 6 F-35B della USS Essex.

a cura di
anteprima logo RID Siria: ultimi sviluppi

L'accordo russo-turco per l'area di Idlib non ferma gli scontri. 

a cura di
anteprima logo RID Esercitazione AQUILA BLU ai CaSTA

L’esercitazione AQUILA BLU si è svolta a Misurina (BL) il 22 febbraio scorso.

a cura di
anteprima logo RID India vs Pakistan: escalation. Update

Cresce la tensione tra India e Pakistan dopo il raid indiano di ieri nel Kkyber Paktunkwa in territorio pachistano contro i jihadisti del JeM. Stamani il Pakistan ha rivendicato l'abbattimento di 2 aerei della IAF (Indian Air Force), tra cui un MiG-21 BISON, mentre l’India a sua volta ha affermato di aver abbattuto un F-16 della PAF (Pakistan Air Force). Non è tuttavia possibile trovare conferme da fonti indipendenti, anche se l'abbattimento del MiG-21, ad opera di 2 caccia JF-17A della PAF, è confermato dalle stesse autorità indiane con il pilota catturato. Al di là della guerra di immagini e disinformazione, la situazione nella regione è estremamente tesa. Il Pakistan ha chiuso lo spazio aereo su tutto il Paese ai voli passeggeri ed altrettanto ha fatto l’India in tutta l’area a nord di Delhi, mentre alcuni aeroporti civili sono stati chiusi in entrambi i Paesi. Stanotte si sono registrati duri scambi di artiglieria lungo la LOC (Line Of Control) che separa il Kashmir in 2 entità ed i civili da ambo le parti stanno prendendo d’assalto i negozi per fare scorte di genere alimentari. Detto questo, al momento la crisi sembra muoversi sui binari dell’escalation controllata ed entrambe le parti sembrano rispettare i termini e le regole della proporzionalità e del “restraint”. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.

a cura di
anteprima logo RID Le operazioni Francesi in Africa

Le forze francesi in Africa, alle prese con un territorio immenso e con un'ampia costellazione di gruppi terroristici e insorgenti, sanno di non essere in grado di sostenere una presenza capillare sul territorio. Si concentrano invece sull'eliminazione di bersagli pregiati e cellule combattenti con raid aerei e azioni di forze terrestri, speciali e non, eliportate o meccanizzate. 

a cura di
anteprima logo RID Crisi indo-pakistana e potenza aerea

Sul piano numerico, l'Indian Air Force ha un grande vantaggio sulla rivale, ma l'IAF fa i conti con ritardi e problemi in quasi tutti i suoi programmi d'acquisizione e modernizzazione. 

a cura di
anteprima logo RID Al via gli OPV Fincantieri per il Qatar

Ulteriore progresso nei lavori legati alla grande commessa del Qatar che vedrà Fincantieri costruire e consegnare 7 unità navali. 

a cura di
anteprima logo RID Nerviano: casa di radar e IRST Leonardo

Di recente, tutte le attività a contenuto avionico ed elettronico del gruppo sono state raggruppate nella nuova Divisione Elettronica - una sorta di grande "SELEX di ritorno" - per garantirne una migliore e più organica gestione. In Italia, uno degli stabilimenti più importanti di tale Divisione è sicuramente quello di Nerviano, alle porte di Milano, che di recente abbiamo avuto la possibilità di visitare. Un visita che ci ha permesso di fare il punto su importanti e delicate attività che spaziano dalla radaristica aeroportata ai sistemi IRST di scoperta e tracciamento all'infrarosso.

a cura di
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>