LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 16-05-2019 Addestramento per il supporto alla Protezione Civile Il Reggimento Logistico Ariete si addestra nel Disaster Relief data: a cura di:


Nelle scorse giornate si è tenuta una esercitazione congiunta di Protezione Civile, organizzata dalla Regione Friuli Venezia Giulia nel distretto “Meduna-Cellina”, a cui ha preso parte il Reggimento Logistico “Ariete”. È stato simulato l’intervento in un’area limitata, coincidente con il territorio comunale di Maniago, a seguito di un rilevante evento sismico.

Sotto l’attenta osservazione del Direttore della Protezione Civile regionale, ingegnere Amedeo Aristei, i militari dell’Ariete, in stretto coordinamento con le preposte strutture comunali e territoriali dirette dal Sindaco dottor Andrea Carli, e con le altre istituzioni ed enti coinvolti, sono stati impegnati nella concezione, organizzazione ed esecuzione di una molteplicità di interventi: dal soccorso e salvataggio delle vite umane, all’allestimento di una “tendopoli” e all’attivazione di una serie di servizi – mensa, lavanderia, servizi igienici, posto di primo soccorso – a favori della popolazione civile ospitata nel campo.

Le inclementi condizioni climatiche, con piogge torrenziali e temperature rigide nonostante il periodo primaverile, hanno dato un tocco di maggiore realismo e hanno permesso, tanto ai militari quanto al centinaio di volontari della Protezione Civile, di calarsi ulteriormente nella parte. Il Direttore della Protezione Civile regionale ha così potuto verificare e valutare le procedure di attivazione e coordinamento, il sistema delle comunicazioni, le modalità di intervento nonché la pianificazione e l’esecuzione delle attività di monitoraggio del territorio.

Parole di plauso e apprezzamenti sono state spese per i risultati conseguiti, con particolare riferimento ai militari del reggimento Logistico “Ariete”. Il Comandante del Reggimento, Colonnello Marco Fiore, ha così commentato la due giorni di attività “l’evento è stato una importante occasione per incrementare ulteriormente il livello di collaborazione tra il reggimento e le Istituzioni locali del territorio maniaghese e, allo stesso tempo, ha consentito di evidenziare la capacità d'impiego dual use dei reparti dell'Esercito, ossia il mettere a disposizione della collettività risorse, mezzi e materiali concepiti per soddisfare esigenze squisitamente militari”. Il Colonnello Fiore ha poi espresso il ringraziamento personale e di tutto il reggimento al Sindaco Carli, per il calore e l’apprezzamento ricevuto dalla popolazione e dalle istituzioni locali, e al Direttore Aristei, per i lusinghieri giudizi espressi nei confronti dei propri militari. 


Condividi su: