LEONARDO
Viaggi RID
Ultime Notizie:
anteprima logo RID Atterrati in Kuwait il 5° e 6° Eurofighter TYPHOON

Il 28 settembre 2022 sono atterrati in Kuwait il 5° e il 6° Eurofighter TYPHOON destinati alla Kuwait Air Force, nell’ambito del programma, a guida Leonardo, per la fornitura di 28 velivoli (22 in variante monoposto e 6 in variante biposto) alla Forza Aerea del Paese. I 2 nuovi velivoli, tra cui il primo esemplare monoposto, vanno ad aggiungersi agli altri TYPHOON già consegnati, schierati presso la nuova base di Salem Al Sabah, i quali hanno raggiunto nel frattempo il traguardo delle 100 sortite. Il volo di trasferimento dall’Italia al Kuwait è stato possibile grazie al supporto dell’Aeronautica Militare che ha provveduto al rifornimento in volo tramite un KC-767A del 14° Stormo di base a Pratica di Mare.

a cura di
anteprima logo RID Il contingente italiano in Ungheria raggiunge la piena capacità operativa

 Nella giornata di oggi, 30 settembre 2022, il contingente italiano inquadrato nella Missione ENHANCED VIGILANCE ACTIVITY (eVA) della NATO in Ungheria ha raggiunto la piena capacità operativa, in seguito alla conclusione dell’esercitazione BRAVE WARRIOR 2022.

a cura di
anteprima logo RID Ucraina, la guerra senza limiti di Putin e la (concreta) minaccia nucleare

Dopo un’inerzia favorevole ai Russi nei mesi di maggio e giugno, e lo stallo di luglio e agosto, sul finire proprio di agosto la Guerra in Ucraina ha visto invertirsi il trend dei mesi in questione ed è giunta ad una svolta con le controffensive delle forze di Kiev a Kharkiv e Kherson. Due azioni che hanno messo in crisi pesantemente i Russi, alle prese con il grave problema della mancanza di truppe, ed hanno aperto scenari nuovi per il futuro svolgimento del conflitto, con una minaccia da parte degli Ucraini ormai portata al cuore del Lugansk.

a cura di
anteprima logo RID RID racconta Leonardo | Il BattleLab di Torino

RID, nella persona del Direttore Pietro Batacchi, ha avuto la possibilità in esclusiva di visitare il BattleLab di Torino della Divisione Velivoli di Leonardo. Un fiore all'occhiello dell'azienda dove stanno nascendo i sistemi di combattimento aereo di Sesta Generazione e dove voi, grazie a questo video-servizio, potrete entrare per toccare con mano le teogonie del futuro.

a cura di
anteprima logo RID Turkey looks at the TYPHOON amid F-16 uncertainty

For the first time, Turkey has officially announced a possible purchase of Eurofighter TYPHOONs in case of the deal for the Lockeed Martin F-16 FIGHTING FALCONs with the United States fails.

a cura di
anteprima logo RID L’US Navy dispiega in Europa Orientale un sistema missilistico SM-6 autocarrato

Secondo quanto ufficialmente comunicato lo scorso 14 settembre dal Comando della 6ª Flotta, l’US Navy ha effettuato un rischieramento dimostrativo in un luogo imprecisato dell’Europa Orientale di un sistema missilistico multiruolo super/ipersonico SM-6 montato su un sistema di lancio modulare containerizzato installato su autocarro.

a cura di
anteprima logo RID Mezzi e sistemi Tekne in mostra a Nettuno

Ieri, 28 settembre, all’UTTAT di Nettuno (RM) l’azienda Tekne ha presentato i propri prodotti. L’Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri (UTTAT) ha infatti ospitato l’evento “In campo per la Difesa”, una due giorni organizzata appunto dalla società Tekne. Quest’ultima è una realtà italiana, una media impresa, con sedi in Abruzzo ed in Emilia Romagna, specializzata nella progettazione e nella realizzazione di veicoli e sistemi elettronici per la Difesa, per la Sicurezza e per il mondo civile (mezzi cava-cantiere, per il settore dell’oil and gas e per la protezione civile). L’evento è stato non solo un’occasione per presentare la società e la sua gamma di prodotti e servizi ma ha anche rappresentato un momento di incontro con numerosi ufficiali e tecnici delle Forze Armate. Ciò è stato reso possibile anche grazie all’UTTAT, un Ente della Difesa dove, oltre ad effettuare le attività di sperimentazione del settore terrestre, è possibile, grazie agli ampi spazi del poligono, ospitare le realtà industriali della Difesa. Dopo i saluti e un’introduzione del “padrone di casa”, Col. Dario Porfidia, Direttore dell’UTTAT e quelli del Direttore Commerciale Difesa di Tekne, Nicola Primavera, organizzatore dell’evento, il Presidente dell’azienda, Ambrogio D’Arrezzo, ha presentato la società, ricostruendone la storia e tratteggiandone brevemente “la vision”. Tekne è una realtà che negli ultimi anni ha incrementato il proprio personale (costituito da ingegneri, tecnici ed operai specializzati) a circa 200 unità e che ha espanso, con propri investimenti il suo portafoglio prodotti, introducendo nuovi veicoli e nuovi sistemi elettronici (specialmente jammer per applicazioni terrestri). Successivamente l’ing. Veneziano Palmerio, Direttore Tekne, ha illustrato più in dettaglio i principali veicoli e sistemi realizzati dall’azienda, tra quelli di propria progettazione e realizzazione e quelli frutto di cooperazioni internazionali. Tra i mezzi ed i sistemi concepiti e realizzati da Tekne si segnalano il 4x4 GRAELION, un veicolo multifunzione e multiscopo da poco acquisito dai Vigili Del Fuoco, il 4x4 blindato PRAETORIUM e il nuovo sistema antidrone J4SKY-T. In più l’azienda ha sviluppato e realizzato una serie di allestimenti leggeri per veicoli della Polizia, dei Carabinieri e della Croce Rossa. Tekne ha inoltre presentato una serie di mezzi frutto delle cooperazioni alcuni grandi player internazionali, tra cui si segnalano Oshkosh (con il 4x4 JTLV), Flyer Defense (con il FLYER 72) e Rafael. All’evento la presenza di personale militare della Direzione Armamenti Terrestri, dello SME, della Marina Militare, dei Carabinieri, della Polizia, è stata decisamente nutrita. Un evento nel quale è stato possibile visionare e provare, nel corso di un’apposita sessione dimostrativa, tutti i veicoli ed i sistemi presentati.

a cura di
anteprima logo RID USA, al via l’addestramento dei piloti navali sull’elicottero TH-73A

Dodici studenti hanno iniziato ai primi di settembre il training avanzato sul nuovo elicottero da addestramento TH-73A di Leonardo presso la Naval Air Station (NAS) di Whiting Field a Milton, Florida. Il TH-73A TRASHER (questa la denominazione dell’US Navy) è derivato dall’AW-119Kx, rispetto al quale monta un cockpit di nuova generazione con display digitali (glass display cockpit) di Genesys Aerosystems, ed è destinato a sostituire il TH-57 SEARANGER (in servizio da oltre 40 anni) come prossimo elicottero da addestramento dell’US Navy. Proprio il cockpit risulta essere l’elemento maggiormente innovativo, in quanto consente di riprodurre in maniera più dettagliata e immersiva i vari scenari simulati. Il TH-73A inizia quindi ad essere impiegato per l’addestramento dei futuri piloti dell’aviazione navale, dopo che il primo era stato consegnato alla NAS di Whiting Field ad agosto 2021. Ulteriori dettagli su RID 11/22.

a cura di
anteprima logo Stato Maggiore Difesa GUERINI: "L'Italia continuerà a sostenere l'Ucraina coerentemente con il mandato del Parlamento"

"Zelensky durante l'incontro ha sottolineato che l'Italia ha mantenuto la 'barra dritta' sulle sanzioni alla Russia e sul fermo impegno a sostegno dell'Ucraina e ha ringraziato gli Italiani per i sacrifici che anch'essi stanno sostenendo per difendere la libertà dell'Ucraina"

"L'azione congiunta di sanzioni politico-economiche e aiuti militari è l'unica in grado di far capire a Putin che non c'è altra strada rispetto alla ricerca di una pace equa"

 Così il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, incontrando quest'oggi, a Kiev, il Presidente Volodymyr Zelensky e il Ministro Oleksij Reznikov, suo omologo. Recatosi nel Paese su invito delle Autorità ucraine, per una serie di colloqui nella capitale, il Ministro della Difesa ha ribadito il sostegno dell'Italia alla lotta di libertà del Paese a tutela della propria sovranità.

a cura di
anteprima logo Esercito Italiano Cambio del Direttore dell'Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri

Si è tenuta in data odierna, presso l’Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri di Nettuno (Roma), Ente che ha il compito di gestire i contratti di approvvigionamento dei materiali d’armamento per le Forze Armate e di svolgere attività balistiche sperimentali, alla presenza del Tenente Generale Paolo Giovannini, Direttore della Direzione degli Armamenti Terrestri, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Direttore dell’Ente tra il Colonnello ing.t.ISSMI Roberto Di Costa, Direttore cedente e il Colonnello ing.t.ISSMI Dario Porfidia Direttore subentrante. 

a cura di
anteprima logo Marina Italiana A LIVORNO L’ULTIMA TAPPA DELLA CAMPAGNE D’ISTRUZIONE 2022

Dopo più di due mesi di intensa attività, con l’arrivo in porto a Livorno alle prime luci dell’alba di nave Mimbelli, di nave Vespucci, delle navi scuola a vela minori e delle imbarcazioni dello Sport Velico Marina Militare, si concludono le campagne di istruzione che hanno visto impegnati nel corso dei mesi estivi gli allievi ed ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

a cura di
anteprima logo Aeronautica Italiana Difesa: intenso fine settimana per gli equipaggi dell'Aeronautica Militare

Un fine settimana all'insegna di un'intensa attività operativa per gli equipaggi dell'Aeronautica Militare. Impegnati velivoli da trasporto, soccorso aereo e difesa aerea

a cura di
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>