Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Eni e la Turchia
wareagle Offline
Member
***

Messaggi: 101
Discussioni: 2
Registrato: Jun 2018
#1
Eni e la Turchia
Scusatemi, continuo a leggere di minacce o comunque manovre aggressive della marina Turca verso navi ENI ed interessi di trivellazione italiani nella ZEE di Cipro ovest.
Nonostante questo la marina italiana continua ad avere una attitudine amichevole con le navi turche come l’esercitazione appena avvenuta tra la fregata classe Maestrale ed una fregata turca (stazza e dimensioni simili)

 Io mi chiedo, non sarebbe magari il caso di scomodare il Mimbelli o il De la Penne oppure una Classe Bergamini per fare da scorta alle navi o siti di trivellazione Eni? Senza andare a tirare fuori magari anche una Orizzonte.
Voi che cosa ne pensate?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-08-2018, 07:23 PM da wareagle.)
29-08-2018, 07:22 PM
Cerca Cita messaggio
Dorsai Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 836
Discussioni: 0
Registrato: Sep 2017
#2
RE: Eni e la Turchia
L'ENI non possiede navi esplorative... forse ti riferivi alla SAIPEM... La questione è trattata altrove - sezione geopolitica - in maniera estensiva quasi ossessiva direi
29-08-2018, 08:33 PM
Cerca Cita messaggio
wareagle Offline
Member
***

Messaggi: 101
Discussioni: 2
Registrato: Jun 2018
#3
RE: Eni e la Turchia
Scusami mi spiace, non l’avevo vista, allora chiederei magari ad un moderatore di cancellare il topic
29-08-2018, 08:46 PM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)