Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
LHD L9890 Trieste - Hull 6260
eagle spotters Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 11.059
Discussioni: 365
Registrato: Apr 2014
#1
LHD L9890 Trieste - Hull 6260
Nuova unità anfibia LHD, finanziata dalla Legge di Stabilità 2014.

Incredibile ma vero, il sito della MMI è stato aggiornato con la relativa scheda informativa:
http://www.marina.difesa.it/uominimezzi/...nfibia.pdf

Scopriamo che sarà ufficialmente destinata a sostituire nave Garibaldi ed una unità della classe Santi.
Però nel documento presentato alle Commissioni Difesa si diceva invece che andava a sostituire almeno una classe Santi.

In ogni caso, altre fonti - le solite, attendibili... - riportato che la nuova LHD:
- non avrà capacità operative per F-35B (se non per atterraggi di emergenza)
- non avrà capacità ATBM
- non sarà propulsa da TAG.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-02-2019, 11:44 AM da eagle spotters.)
29-11-2014, 12:39 PM
Cerca Cita messaggio
Vladi54 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 44
Discussioni: 0
Registrato: Nov 2014
#2
RE: LHD/LHA
Complimenti alla Marina per essere riuscita a programmare e farsi finanziare queste importanti unità.
Premesso che nella descrizione del sito ufficiale della Marina sembra che siano destinate più a compiti civili che militare, ma così vanno le cose in Italia.
Come ho già scritto spero che nella gestazione del programma cresca anche uno sky jump a prora, perché sarebbe assurdo avere una nave del genere che non possa operare con l'F35.
Quando la Cavour è ai lavori restiamo in porto con tutta la squadra?
29-11-2014, 07:29 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#3
RE: LHD/LHA
(29-11-2014, 07:29 PM)Vladi54 Ha scritto: Complimenti alla Marina per essere riuscita a programmare e farsi finanziare queste importanti unità.
Premesso che nella descrizione del sito ufficiale della Marina sembra che siano destinate più a compiti civili che militare, ma così vanno le cose in Italia.
Come ho già scritto spero che nella gestazione del programma cresca anche uno sky jump a prora, perché sarebbe assurdo avere una nave del genere che non possa operare con l'F35.
Quando la Cavour è ai lavori restiamo in porto con tutta la squadra?

In realtà per i compiti di assalto anfibio, la possibilità di far operare velivoli in modalità VTOL potrebbe essere sufficiente. La differenza dipenderà dal fatto che la Marina intenda tale nave anche come sostituta del Cavour o meno, nel qual caso bisognerà aspettarsi una successiva unità più capace o diversa.
29-11-2014, 10:13 PM
Cerca Cita messaggio
riky1979 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.411
Discussioni: 39
Registrato: Jun 2014
#4
RE: LHD/LHA
Il fatto che non possa operare con F35 se non in estrema emergenza la si può capire per avere il massimo numero di spot disponibili sul ponte di volo. Spero che la taglia arrivi a 30.000 ton come del resto spero sia impostata con la massima comunanza con la rifornitrice di squadra. Su rid si legge che avrà anche sistemi di difesa basati su missili, spero si limitino ai cammer e non su aster per economizzare ed avere un senso su una nave del genere, piuttosto non sarebbe stato male che mettessero i sylver solo per gestire gli scalp naval ma non credo sia il caso. Spero che la nave sia compatibili per V22 e LCAC in modo da poterli imbarcare se necessari alla missione con alleati che li usino, come del resto sia progettata per gestire anche gli ich47f del EI anche se non navalizzati al 100%
01-12-2014, 03:09 PM
Cerca Cita messaggio
Direttore Offline
Administrator
*******

Messaggi: 6.933
Discussioni: 5
Registrato: Apr 2014
#5
RE: LHD/LHA
Il Chinook non avendo pale ripiegabili è bell'ingombro sul ponte....
In realtà l'articolo di RID e i dati sulle LHD hanno creato un bel...terremoto. Siamo però contenti perchè significa che abbiamo fatto il nostro lavoro.
Personalmente, non concepisco una LHD con l'Aster. Potreti giusto arrivare al CAMM ER, ma prefireri che questa fosse bella pulita e molto pulita. Così i costi sono bassi e ne posso comprare più di una.
05-12-2014, 02:14 PM
Cerca Cita messaggio
John56 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.839
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2014
#6
RE: LHD/LHA
(05-12-2014, 02:14 PM)Direttore Ha scritto: Il Chinook non avendo pale ripiegabili è bell'ingombro sul ponte....
In realtà l'articolo di RID e i dati sulle LHD hanno creato un bel...terremoto. Siamo però contenti perchè significa che abbiamo fatto il nostro lavoro.
Personalmente, non concepisco una LHD con l'Aster. Potreti giusto arrivare al CAMM ER, ma prefireri che questa fosse bella pulita e molto pulita. Così i costi sono bassi e ne posso comprare più di una.

05-12-2014, 05:57 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#7
RE: LHD/LHA
(05-12-2014, 02:14 PM)Direttore Ha scritto: Il Chinook non avendo pale ripiegabili è bell'ingombro sul ponte....
In realtà l'articolo di RID e i dati sulle LHD hanno creato un bel...terremoto. Siamo però contenti perchè significa che abbiamo fatto il nostro lavoro.
Personalmente, non concepisco una LHD con l'Aster. Potreti giusto arrivare al CAMM ER, ma prefireri che questa fosse bella pulita e molto pulita. Così i costi sono bassi e ne posso comprare più di una.

Premesso che una nave di tali dimensioni e importanza debba inevitabilmente disporre di adeguate capacità di autodifesa, mi sembra chiaro che la Marina la consideri più che una semplice unità da sbarco: quell' incrociatore anfibio cui scherzando (ma nemmeno troppo) avevo accennato tempo fa.
Un vantaggio delle potenzialità preannunciate sarà una minore dipendenza dalla scorta. Inoltre potrebbe essere stato valutato che di operazioni anfibie classiche, durante il suo intero periodo di servizio, questa unità potrebbe compierne forse un paio, decidendo pertanto di dotarla di capacità quanto più ampie possibili per svolgere i compiti più disparati ed impegnativi (senza tralasciare naturalmente il maggiore valore politico che rivestirebbe così configurata).

Eugenio Po nel suo articolo sull' ultimo RID accenna a turbine a gas. Si conosce quale sia la velocità desiderata dalla Marina?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2014, 02:07 AM da musamava.)
06-12-2014, 12:46 AM
Cerca Cita messaggio
riky1979 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.411
Discussioni: 39
Registrato: Jun 2014
#8
RE: LHD/LHA
(05-12-2014, 02:14 PM)Direttore Ha scritto: Il Chinook non avendo pale ripiegabili è bell'ingombro sul ponte....
In realtà l'articolo di RID e i dati sulle LHD hanno creato un bel...terremoto. Siamo però contenti perchè significa che abbiamo fatto il nostro lavoro.
Personalmente, non concepisco una LHD con l'Aster. Potreti giusto arrivare al CAMM ER, ma prefireri che questa fosse bella pulita e molto pulita. Così i costi sono bassi e ne posso comprare più di una.

Difatti ho messo in evidenza che non sono navalizzati, ma hanno il freno rotore e quindi posso atterrare da soli sulla nave in sicurezza, poi si tratta di smontare il tutto e magari riuscire a ricoverarli in hangar, in Somalia si face qualcosa di simile con Garibaldi e CH47C.

Sul sistema AA anche io propenderei per il cammer ma in numero veramente elevato; è una capital ship da quello che dicono i documenti e quindi va difesa per bene. Ho solo dei dubbi per la parte ATBM del radar anche se il RN40 potrebbe essere usato per gestire bene il traffico aereo nella zona dello sbarco oltre a dare il plus del ATBM.

Qualche notizia sul bacino? Spero permetta di usare gli LCAC e similari anche se non li abbiamo, caso mai poi si pensasse di acquistarli.
11-12-2014, 03:07 PM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 2 Ospite(i)