Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
FREMM-IT
garba Offline
Senior Member
****

Messaggi: 429
Discussioni: 4
Registrato: Dec 2014
#25
RE: FREMM-IT
Io non sono dell'idea di cancellare la decima Fremm .Così la MMI dovrebbe rinunciare ad avere due coppie di Ddg (perché come si è scritto in precedenza questa dovrebbe essere la funzione dell'ultima coppia di Fremm ), che consentirebbero la difesa antiaerea di area di almeno due gruppi d'altura contemporaneamente (tenendo le altre a rotazione in patria per manutenzione o addestramento o franchigia o, perché no?, in difesa antibalistica del territorio dal mare).
22-02-2015, 02:45 PM
Cerca Cita messaggio
rossanoC Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 6.490
Discussioni: 3
Registrato: Oct 2014
#26
RE: FREMM-IT
(22-02-2015, 02:45 PM)garba Ha scritto: Io non sono dell'idea di cancellare la decima Fremm .Così la MMI dovrebbe rinunciare ad avere due coppie di Ddg (perché come si è scritto in precedenza questa dovrebbe essere la funzione dell'ultima coppia di Fremm ), che consentirebbero la difesa antiaerea di area di almeno due gruppi d'altura contemporaneamente (tenendo le altre a rotazione in patria per manutenzione o addestramento o franchigia o, perché no?, in difesa antibalistica del territorio dal mare).

sono d accordo...neanche io ci rinuncerei volentieri...ma se fosse l'opportunità per incrementare i sistemi/armamenti delle altre 9...un pensierino si potrebbe fare...
22-02-2015, 05:10 PM
Cerca Cita messaggio
eagle spotters Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 11.059
Discussioni: 365
Registrato: Apr 2014
#27
RE: FREMM-IT
Visto che notizie non ne trapelano, proviamo a ipotizzare.
Le, scarne, dichiarazioni ufficiali in merito alla 4^ coppia di FREMM parlavano di:
- aumento velocità di crociera sui diesel di 3,4 nodi
- integrazione COC/plancia
- eventuale eliminazione di 1 ponte.
Ergo:
- per aumentare la velocità di crociera sui diesel bisognerebbe certamente aumentare la potenza dei diesel ma, visto l'impianto tipo CODELAG, anche la potenza dei motori elettrici (mentre per i diesel non ci sono dubbi che il fornitore sarà sempre la Triestina Warstila, per i motori elettrici si apre il dubbio che il fornitore non sia più la Jeumont francese, ma ci si indirizzi su soluzioni autarchiche)
- l'integrazione della COC con la plancia, stando a quanto dichiarato per le PPA, dovrebbe portare a considerevoli riduzioni di personale: ove ciò fosse vero, potrebbe essere che quei (15/25 ?) marinai "risparmiati", potrebbero rendere inutile occupare lo spazio inizialmente destinato agli ulteriori 16 VLS A70
- in questo modo avremmo 16 VLS A50 (per CAMM-ER, Aster 15 e Aster 30) + 16 VLS A70 (tutti loro + Scalp Navale)
- non essendo ancora pronti i nuovi radar AESA 4FF, non mi aspetto sostanziali novità nella dotazione elettronica e nel CMS, rispetto alle prime 6 FREMM.
Novità che, invece, mi attendo per la (eventuale) quinta coppia di FREMM che sicuramente imbarcherà i nuovi radar AESA 4FF (con le inglobate capacità ATBM, che faranno il paio con la capacità di imbarcare missili Aster 30 Block1NT ATBM e/o futura evoluzione Block2).
Qui il grande punto di domanda sarà: con o senza LRR ?? (ma, secondo me, il fatto che la MMI abbia deciso di imbarcarlo sulla nuova LHD/LHA, apre la strada anche per l'ultima coppia delle FREMM...).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2015, 05:28 PM da eagle spotters.)
22-02-2015, 05:26 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#28
RE: FREMM-IT
La Marina sta alacremente lavorando per ottimizzare il progetto FREMM (come doveroso dati importanza e costo dello stesso) e penso si debba ancora attendere per vedere la configurazione definitiva delle navi, che potrebbe corrispondere a quella di settima ed ottava unità.
La nona e la decima invece probabilmente differiranno alquanto e saranno una sottoclasse a sé stante (a proposito, la tua affermazione circa la loro strada apparentemente spianata da cosa discende?). In merito ad esse ci si possono porre diversi quesiti: quanti saranno i pozzi per missili (32 o di più, magari al posto del cannone prodiero?); se saranno lunghe come le altre; se disporranno del radar a lungo raggio (sulla stessa sovrastruttura che ospiterà quello a quattro facce fisse, oppure su un nuovo torrione?).

P.S.: sull' eventuale eliminazione di un ponte non avevo sentito nulla; potresti essere più esplicito, per favore?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-02-2015, 10:35 PM da musamava.)
22-02-2015, 10:11 PM
Cerca Cita messaggio
eagle spotters Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 11.059
Discussioni: 365
Registrato: Apr 2014
#29
RE: FREMM-IT
La "strada spianata" fa riferimento alle ultime notizie in merito, di alcuni mesi fa, nulla di nuovo...
La possibile (non certa) eliminazione di 1 ponte era stata espressamente citata da un Ammiraglio (non De Giorgi) in una intervista all'estero, più di anno fa.

Convengo con te sulla possibilità che la MMI possa valutare anche l'eliminazione del 127/64 (su 9^ e 10^ FREMM) per far posto ad altri VLS.
Ne resterebbero comunque ben 20.
22-02-2015, 10:38 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#30
RE: FREMM-IT
Sostituendo il 127 con dei pozzi per missili, ci sarebbe la necessità, a mio avviso, di imbarcare un secondo 76, ma immagino non lo spazio ad esso destinato sulle ASW; potrebbe uscirne quindi una sistemazione rivoluzionata rispetto alle altre otto unità, grazie all' utilizzo della nuova versione sovraponte.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2015, 12:20 AM da musamava.)
22-02-2015, 10:42 PM
Cerca Cita messaggio
rossanoC Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 6.490
Discussioni: 3
Registrato: Oct 2014
#31
RE: FREMM-IT
la nona/decima FREMM (ps: io sono ottimista sulla loro realizzazione, la scadenza dei termini per l'opzione non poteva arrivare in un momento migliore..con quello che succede in Libia...il parlamento farà fatica a votare contro..) da quello che si capisce saranno sostanzialmente la seconda coppia di caccia AAW da affiancare ai Doria (riportando il numero a 4) con in più maggiori capacità antibalistiche. é da supporre quindi che la filosofia della Marina non cambi (niente 127mm ma "solo" 76 davide) ecc....
Domanda: non pensate che le diverse dotazioni/compiti rispetto alle altre FREMM comporteranno una sostanziale modifica anche alla nave? pensate che si potrà risolvere solo in modifiche "marginali" allo scafo? non pensate che sia necessario un aumento del dislocamento?
22-02-2015, 11:45 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#32
RE: FREMM-IT
Le Bergamini dislocano 6700/6900 tonnellate, i Doria 7000, valori simili. Ci saranno inevitabilmente diverse modifiche alle sovrastrutture ed ai sistemi, ma per ora non è dato sapere di piú (del resto non si conosce ancora nulla di certo su settima ed ottava FREMM).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-02-2015, 01:10 AM da musamava.)
23-02-2015, 12:14 AM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 3 Ospite(i)