Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 1 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mig-31
Styx
Unregistered

 
#1
Mig-31
http://www.janes.com/article/53660/syria...rom-russia

Strano... non trovate? Pare che Putin non voglia facilitare affatto i desiderata occidentali e stia adottando una politica di armamenti molto più spavalda anche di quella sovietica.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-03-2017, 02:40 AM da AndreaM.)
17-08-2015, 05:12 PM
Cita messaggio
Gorgo Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.091
Discussioni: 50
Registrato: Mar 2014
#2
RE: mig-31 alla Siria
Mi sembra eccessivo un thread dedicato, specie fino a che non ci saranno VERE conferme... ancora nessuno ha visto nemmeno gli Yak-130 siriani... così come in Russia ci sarebbero già almeno due MiG-35 del contratto siriano, che fino ad ora sono rimasti in fabbrica (si riconoscono perchè non hanno la sonda retrattile per il rifornimento in volo)...
Senza dimenticare che se non fossero graditi ad un certo vicino... non durerebbero molto...
17-08-2015, 06:19 PM
Cerca Cita messaggio
Styx
Unregistered

 
#3
RE: mig-31 alla Siria
di sicuro sarebbe molto difficile abbatterli, gli do qualche chance per l'attacco al suolo.
17-08-2015, 08:59 PM
Cita messaggio
AJDPDR Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.796
Discussioni: 28
Registrato: Mar 2015
#4
RE: mig-31 alla Siria
(17-08-2015, 08:59 PM)Styx Ha scritto: di sicuro sarebbe molto difficile abbatterli, gli do qualche chance per l'attacco al suolo.

Come sono riusciti, a suo tempo, a buttar giù i MiG-25 ... non avranno eccessivi problemi a buttar giù anche i MiG-31 ... stai sereno ... Big Grin
17-08-2015, 09:15 PM
Cerca Cita messaggio
Styx
Unregistered

 
#5
RE: mig-31 alla Siria
1- il mig-25 si dimostro difficile da abbattere e nel 1991 ebbe modo di abbattere 1 f-18 nelle condizioni di assoluto dominio aereo della coalizione.
2- il mig-31 non è il mig-25. Chiedere a qualche sr-71 che si trovò a mal partito sul mar di barents
17-08-2015, 09:23 PM
Cita messaggio
Gorgo Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.091
Discussioni: 50
Registrato: Mar 2014
#6
RE: mig-31 alla Siria
Innanzitutto per usarli bene ci vorrebbero piloti BEN addestrati, cosa che al momento i siriani NON hanno. Di sicuro i veterani che sono sopravvissuti agli anni di conflitto hanno fatto una bella esperienza come COIN, ma trovare da dire con una forza aerea NATO sarebbe molto più difficile... si potrebbe provare a tirare gli R-33 dalla distanza massima possibile, ma nulla di più...
Poi i velivoli sarebbero un bersaglio facilissimo a terra, anche considerando che ormai di aeroporti consoni a velivoli del genere ne sono rimasti pochissimi in mano al regime.
Infine colpire un aereo turco significherebbe creare un casus belli... e l'aeronautica turca in pochi giorni potrebbe rovesciare completamente gli equilibri di potere in Siria.
Magari avrebbe qualche perdita, ma il risultato sarebbe inevitabile...
17-08-2015, 10:18 PM
Cerca Cita messaggio
Richelieu Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.269
Discussioni: 12
Registrato: Feb 2015
#7
RE: mig-31 alla Siria
(17-08-2015, 09:23 PM)Styx Ha scritto: 1- il mig-25 si dimostro difficile da abbattere e nel 1991 ebbe modo di abbattere 1 f-18 nelle condizioni di assoluto dominio aereo della coalizione.
In realtà l'f18 fu abbattuto la prima notte di guerra, quando il dominio aereo non era stato raggiunto. Infatti nei giorni successivi la coalizione non subì altri abbattimenti da parte di aerei iracheni.
Citazione:2- il mig-31 non è il mig-25. Chiedere a qualche sr-71 che si trovò a mal partito sul mar di barents
Un sr71 non è un aereo da combattimento infatti.
Il mig 31 è in qualche modo l'ultimo degli intercettori. Veloce e con ampia autonomia, ideale se devi pattugliare la Siberia ed abbattere bombardieri o droni/ricognitori. Ma non è un granché per difendere un territorio limitato come la Siria e ingaggiare duelli aerei.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-08-2015, 11:26 AM da Richelieu.)
18-08-2015, 10:31 AM
Cerca Cita messaggio
G.Ciampaglia Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 1.752
Discussioni: 3
Registrato: Apr 2014
#8
RE: mig-31 alla Siria
I MiG 31 sono intercettori a lungo raggio per la difesa di aree di grande estensione geografica, con radar e missili a lunga portata non velivoli d'attacco al suolo. Come tali servono solo a far riprendere al regime d'Assad il controllo dello spazio aereo siriano nei confronti di ogni possibile aereo avversario specie americano. I Russi continuano infatti a sostenere Assad a prescindere, ed hanno le idee chiare su chi sia loro amico e chi sono invece i nemici, cosa che non si può affatto dire da quest'altra parte.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 18-08-2015, 11:24 AM da G.Ciampaglia.)
18-08-2015, 11:23 AM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)