Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 1 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
E i P-72 da pattugliamento marittimo?
riky1979 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.411
Discussioni: 39
Registrato: Jun 2014
#17
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
(06-07-2014, 02:25 AM)musamava Ha scritto: Sono sicuramente d' accordo sulle potenzialitá di un convertiplano nella guerra antisom.

Tornando peró al caso italiano direi, considerando che i sottomarini normalmente non vagano per il mare ma operano in prossimitá di punti strategici ben conosciuti, che forse si potrebbe fare a meno di aerei antisommergibili, affidandosi a navi ed elicotteri per il loro contrasto, dal momento che la Marina non tralascia mai questo tipo di minaccia: oltre alle FREMM antisom, ogni nuova nave da guerra è progettata per far operare sia NH90 che EH101; inoltre si puó sempre tornare ad impiegare un Garibaldi in quello che è stato il suo primo compito. Gli EH101 possono poi operare da basi a terra, con un raggio d' azione non disprezzabile. Senza scordare che in futuro ci sará anche un qualche modello di UAV dedicato.
Quindi forse, piuttosto che acquisire un aereo apposito, con gli aggravi di ordine logistico conseguenti, si potrebbe assortire qualche elicottero in piú.

Invece dal punto di vista della standardizzazione e dell' appoggio all' industria nazionale, si sarebbe potuto pensare allo sviluppo di molteplici versioni specializzate di un unico velivolo, per esempio il C27. Sempre che i costi di una tale operazione fossero ammortizzabili.

Il C27J lo vedrei come piattaforma ISR RollInRoolOut ma non come pattugliatore ect ect anche perchè il cielo sopra un sottomarino non è che sia molto pericoloso e quindi basterebbe una macchina più semplice ma con buoni spazi per l'equipaggiamento.
Il concetto di aree prefissate per i sottomarini andava bene con i russi, ma ora ci sono molti stati che potenzialmente potrebbero usare i sottomarini come arma terroristica (non le organizzazioni NB) e sfuggire dai classici schermi. Provi a pensare una situazione come la Siria in Algeria, ci troveremmo almeno 2 Kilo a spasso nel mediterraneo con non si sa bene che intenzioni (sono 6 ma ipotizzo un efficienza per due). Un aereo riesce a coprire molte più miglia quadrate di un elicottere o nave che sia.
(08-07-2014, 12:20 PM)G.Ciampaglia Ha scritto: Lo AW 609 non sarebbe molto adatto per i ruoli di trasporto di contingenti di forze speciali e a quelli antisom in quanto dotato di una cabina con un volume interno ridotto e può quindi tendenzialmente sostituire o integrare un Piaggio Avanti nei trasporti VIP ma con costi notevolmente superiori.

Non ci siamo capiti:
AW609 -> al posto di P166, eventuale P180 MPA, ed anche AB412 per certi compiti
ma tutto questo per capitanerie di porto!
Per la Marina serve una macchina con caratteristiche ASW, quindi per non spendere un salasso per la macchina serve un aereo con una suite degna del ruolo e qui mi sa che c'è il salasso!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-07-2014, 12:25 PM da riky1979.)
08-07-2014, 12:23 PM
Cerca Cita messaggio
John56 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.839
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2014
#18
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
Vogliamo continuare a fare assistenza all'industria nazionale? E' logico e giusto...ma occorre anche che venga fornito alle forze armate qualcosa di funzionante, utile e che non costi quanto il meglio del settore senza averne le qualità. Occorre una vera macchina che svolga compiti asw, Isr, elint, sigint? bene, si possono prendere Poseidon? No, allora la soluzione italiana con EH 101, Sh 90 con il sonar Helras e i 4 Atr 72 Isr è la soluzione ottimale, per le nostre esigenze...il resto è aria fritta e fermiamoci qui, amici...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-07-2014, 06:53 PM da John56.)
09-07-2014, 06:51 PM
Cerca Cita messaggio
musamava Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 3.247
Discussioni: 11
Registrato: Apr 2014
#19
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
I sommergibili sono un pochino troppo complessi per immaginare che vengano utilizzati da gruppi terroristici e se un battello appartenente ad una Marina dovesse operare come lei ha prospettato, si tratterebbe di un atto di guerra. Comunque queste minacce andrebbero prevenute prima di tutto con l' intelligence (dopodiché, una volta che si sospetti qualcosa del genere, si potrebbe mandare una nave ASW o un sommergibile ad attenderli all' uscita dalla loro base).

I "punti strategici ben conosciuti" ai quali facevo riferimento e presso i quali è logico aspettarsi questo tipo di minaccia, sono i passaggi obbligati (per esempio il Canale di Sicilia) e le linee di comunicazione marittima; nonché gli accessi ai porti, anche militari.

Quindi ritengo che una adeguata dotazione di elicotteri EH101 e NH90 potrebbe bastare. A questo punto i P72 ISR servirebbero davvero solo come pattugliatori marittimi, non come aerei antisom.
14-07-2014, 09:00 PM
Cerca Cita messaggio
Danilo Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.513
Discussioni: 49
Registrato: Mar 2014
#20
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
Dei Semi-Sommergibili sono stati utilizzati dai Cartelli della Droga Latino-Americani, per Contrabbandare Cocaina e altro, via Mare, oltre il Confine USA.
E' un dato certo visto che li ha pescati l'antidroga, forse Coast Guard, USA. Non è da escludere che dei Gruppi Terroristi possano fare la stessa cosa, cioè costruire un Semi-Sommergibile, per e con altri scopi, diciamo pirotecnici.

http://www.haisentito.it/articolo/droga-...oca/28137/

http://www.italnews.info/2011/04/29/somm...-di-droga/

http://www.ilgiornale.it/news/lfbi-ha-ca...-pi-7.html

http://archiviostorico.corriere.it/2008/...0075.shtml
Senatus.PopulusQue.Isaurum
PERPETUA ET FIRMA FIDELITAS.
Ordine e Progresso.
Quando il fanatismo ha incancrenito il cervello, l'infermità è incurabile. (VOLTAIRE)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2014, 12:05 AM da Danilo.)
14-07-2014, 11:55 PM
Cerca Cita messaggio
Vladi54 Offline
Junior Member
**

Messaggi: 44
Discussioni: 0
Registrato: Nov 2014
#21
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
Ma alla fine i P72 sono in consegna?
03-12-2014, 01:48 PM
Cerca Cita messaggio
John56 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 2.839
Discussioni: 1
Registrato: Apr 2014
#22
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
So che saranno aerei con compiti Isr, non di pattugliatori marittimi
08-12-2014, 08:56 PM
Cerca Cita messaggio
Sauro Serotti Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.201
Discussioni: 20
Registrato: Apr 2014
#23
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
(08-12-2014, 08:56 PM)John56 Ha scritto: So che saranno aerei con compiti Isr, non di pattugliatori marittimi

Era purtroppo chiaro fin dall'inizio che di asw non c'era nulla: se in AM volevano degli ISR (ed và bene disporre di velivoli con suite ISR moderna) come al solito: perchè non dirlo?
Costituzione Repubblica Italiana Articolo 54 secondo comma
I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge.
08-12-2014, 09:22 PM
Cerca Cita messaggio
riky1979 Offline
Posting Freak
*****

Messaggi: 7.411
Discussioni: 39
Registrato: Jun 2014
#24
RE: E i P-72 da pattugliamento marittimo?
Difatti di ASW non si era mai parlato, questi dovevano essere dei gap filler per alleggerire il compito ai mezzi ASW viste le missioni di ripescaggio immigrati e corollario; ora c'è da capire quando e se arriveranno e se saranno usati con ruoli MPA o ISR.
Gli inglesi stanno cambiando opinione su ASW e mi pare stiano sondando il mercato per un ASW, i tedeschi hanno recuperato dei P3 e i francesi tirano avanti con gli Atl2; bene o male tutti gli altri sono su P3, i turchi invece dovranno avere i P72 ma non asw visti i problemi della suite. Ora dovremmo iniziare a pensare ad un sistema ASW, la logica direbbe di lanciare un programma con altre nazioni, selezione della piattaforma e della suite, non c'è nulla di inventare la macchina deve essere un sistema già in commercio o simili. I P8 sono troppo ma troppo cari un lusso che non so se ci possiamo permettere dato che sotto le 8 macchine non credo possiamo scendere, piuttosto visto che abbiamo i G550 si potrebbe partire da li magari con israele, con i francesi inglesi tedeschi si potrebbe partire da un A319 o simili ma il rischio sarebbe di arrivare a costi enormi. Rimarrebbe anche A400 ma mi pare eccessivo anche se non è mai detto.
09-12-2014, 09:42 AM
Cerca Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)