LEONARDO
Viaggi RID
Ultime Notizie:
anteprima logo RID Beretta presenta la pistola APX A1 Full Size

Dopo 5 anni Beretta aggiorna la sua pistola APX con la nuova versione A1 Full Size. La meccanica sostanzialmente non cambia: l’arma ha canna oscillante e scatto striker operated (o semi doppia-azione). Secondo l’azienda la A1 migliora nell’ergonomia generale e nello scatto (e relativo peso di sgancio) e pure nella resistenza alla corrosione (e agli agenti chimici) grazie ad una nuova finitura superficiale “Aquatech Shield”. La Beretta APX A1 mantiene la leva di sgancio carrello ambidestra che, però, rispetto al modello precedente è protetta lateralmente da una barretta rilevata. Cambiano invece disegno e prese sul carrello otturatore (dotato di intagli di presa più “classici” e inclinati). In più, sul cielo del carrello viene inserite la predisposizione per l’inserimento di Micro red dots (MRDS), una predisposizione protetta da un apposito coperchio. Cambia leggermente il profilo del ponticello del grilletto che, diventa più “aggressivo”: dotato di zigrinatura frontale e con un alleggerimento a mezzaluna nel braccio inferiore. Cambia pure il profilo della punta dell’elsa così come il suo incavo che ha un arco più pronunciato e alto: un’accortezza che permette di offrire una presa più alta della mano rispetto l’asse della canna. Su entrambi i lati del fusto (in corrispondenza della radice anteriore del ponticello) sono presenti poi 2 pad rettangolari zigrinati con funzione di thumb-rest per l’indice. Internamente, è stata cambiata molla di recupero e la relativa guida: dalla soluzione precedente a 2 molle coassiali Beretta è passata a quella ad una singola molla (sempre prigioniera) a spirale piatta. La APX A1 Full Size è sempre camerata per il 9x19 Parabellum, monta una canna lunga 108 mm (4,2 pollici) ed ha una lunghezza totale di 190 mm (larghezza massima di 33 mm). La nuova pistola impiega caricatori metallici bifilari della capacità di 17 colpi e pesa 822 g, scarica. Infine l’arma verrà fornita con 2 dorsalini intercambiabili oltre a quello in dotazione, 2 caricatori, “carichino” e lucchetto di sicurezza.

a cura di
anteprima logo RID Ucraina: infuria la battaglia del Donbass

La Guerra in Ucraina sta prendendo una piega ormai chiara, con lo sforzo russo proteso in questa fase alla conquista territoriale di una porzione di Donbass più ampia possibile. In questo quadro, tra ieri e stamattina, i Russi, dopo aver preso Shandryholove, Derylove e Stavky, avrebbero conquistato il villaggio Drobysheve, a nordovest di Lyman.

a cura di
anteprima logo RID Italia, la Brigata FOLGORE partecipa all’esercitazione multinazionale SWIFT RESPONSE 2022

Oltre 500 paracadutisti della Brigata FOLGORE stanno partecipando all’esercitazione multinazionale a guida statunitense SWIFT RESPONSE 2022 (6-20 maggio 2022) in Macedonia del Nord.

a cura di
anteprima logo Marina Italiana NAVE CAIO DUILIO PARTE ALLA VOLTA DEGLI STATI UNITI

Nave Caio Duilio ha da poco attraversato le colonne d’Ercole, intraprendendo la rotta oceanica che porterà l’unità della Marina Militare a Norfolk, presso la base USA, dove parteciperà alla Composite Training Unit Exercise – C2X, un complesso evento addestrativo a guida US NAVY.

a cura di
anteprima logo RID L’USAF testa una JDAM in funzione antinave

L'US Air Force (USAF) ha annunciato di aver condotto con successo il lancio di una nuova bomba guidata in funzione anti-nave, usata per distruggere una nave bersaglio a grandezza naturale in navigazione nel Golfo del Messico.

a cura di
anteprima logo RID Voith aims at MCMV with eVSP

Latest generation of electric Voith Schneider Propeller offers many advantages for use onboard MCMV vessels. The “traditional” Voith Schneider propulsion system is for a long time installed onboard over 70 minehunters of 15 countries with remarkable reliability. Recently Voith developed the eVSP (electric Voith Schneider Propeller), a new generation of electrical propellers, successfully installed onboard civil shipping for high-quality offshore vessels and passenger ships. Today Voith offers the eVSP for military applications too, in particular for the new generation minehunters.

a cura di
anteprima logo RID Ucraina, Belgorod sotto attacco, ma i Russi stringono la morsa su Severodonetsk

Tra ieri sera e stamattina si è registrata una nuova ondata di attacchi aero-missilistici non solo nell’est e nel sud dell’Ucraina, ma su buona parte del territorio. I Russi continuano così a colpire le infrastrutture strategiche del paese, depositi di carburante, munizioni e viveri nel tentativo di ridurre l’alimentazione dello sforzo bellico ucraino.

a cura di
anteprima logo RID L’Italia guiderà il nuovo Battle Group NATO in Bulgaria e invierà PzH2000 all'Ucraina

L’Italia, come annunciato dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, rafforzerà notevolmente la sua presenza militare in Europa dell’Est nell’ambito del dispositivo di deterrenza avanzato dell’Alleanza Atlantica (Enhanced Forward Presence).

a cura di
anteprima logo RID L’Italia assume il comando della missione NATO in Iraq

Si è svolta il 10 maggio 2022 a Baghdad la cerimonia di avvicendamento al comando della missione NATO in Iraq (NATO Mission Iraq) che ha visto il Generale di Divisione Giovanni Iannucci subentrare al Liutenant General danese Michael Lollesgaard (al comando della missione dal maggio 2021).

a cura di
anteprima logo RID Gli USA pronti a sbloccare il pacchetto F-16 alla Turchia?

Il sostegno della Turchia all’Ucraina, in particolare attraverso la fornitura di droni armati (BAYRAKTAR TB2), e i tentativi di mediare diplomaticamente con la Russia, ha fornito al Governo di Ankara l’opportunità di cambiare la sua immagine agli occhi del Congresso americano, e del reso della NATO.

a cura di
anteprima logo RID Mosca, i sistemi d’arma alla Parata della Vittoria

Si è svolta oggi (9 maggio 2022) a Mosca la Parata della Vittoria, evento che si celebra ogni anno in occasione dell’anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale (9 maggio 1945).

a cura di
anteprima logo RID Ucraina, i Russi avanzano nel Donbas e stringono su Severodonetsk

Negli ultimi 2 giorni si sono registrate importanti novità sui fronti di guerra in Ucraina; in particolare nel Donbas dove le forze russe stanno avanzando per cercare di tagliare fuori il saliente Lishank-Severodonetsk.

a cura di
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>