LEONARDO
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Cielo
anteprima logo RID L’USAF sceglie l’E-7 per rimpiazzare gli E-3 AWACS

L’US Air Force ha selezionato il Boeing E-7 AEW&C WEDGETAIL per sostituire i vecchi aerei AWACS E-3B/C/G SENTRY in servizio dalla fine degli anni ‘70 (età media 43 anni), una decisione che da mesi appariva scontata essendo l’E-7 l’unica piattaforma disponibile sull’attuale mercato in grado di soddisfare i requisiti di comando e controllo aeroportato, tracking di potenziali obiettivi e della generale gestione tattica del campo di battaglia.

anteprima logo RID Il Kazakistan produrrà su licenza l’UAV turco ANKA

Secondo un accordo siglato lo scorso 10 maggio, in occasione della visita ad Ankara del Presidente kazako Kassym-Jomart Tokayev, la Turkish Aerospace ha concesso la licenza produttiva del UAV da ricognizione e attacco di tipo MALE ANKA alla Kazakhstan Engineering.

anteprima logo RID Italia, l’International Flight Training School conferisce i primi diplomi

L’International Flight Training School ha conferito il primo diploma di Fase IV (Advanced/Lead-In to Fighter Training) a 2 piloti della Luftwaffe a seguito del completamento del ciclo di addestramento, durato circa 9 mesi.

anteprima logo RID Stati Uniti, testato con successo il missile ipersonico AGM-183A ARRW

Il 14 maggio 2022 il 419th Flight Test Squadron dell’USAF e la Global Power Bomber Combined Test Force (GPB CTF) (di stanza presso la base USAF di Edwards, California) hanno condotto con successo il test della fase booster del missile ipersonico AGM-183A ARRW (Air-launched Rapid Response Weapon).

anteprima logo RID L’USAF testa una JDAM in funzione antinave

L'US Air Force (USAF) ha annunciato di aver condotto con successo il lancio di una nuova bomba guidata in funzione anti-nave, usata per distruggere una nave bersaglio a grandezza naturale in navigazione nel Golfo del Messico.

anteprima logo RID Gli USA pronti a sbloccare il pacchetto F-16 alla Turchia?

Il sostegno della Turchia all’Ucraina, in particolare attraverso la fornitura di droni armati (BAYRAKTAR TB2), e i tentativi di mediare diplomaticamente con la Russia, ha fornito al Governo di Ankara l’opportunità di cambiare la sua immagine agli occhi del Congresso americano, e del reso della NATO.

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>