LEONARDO
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Forze Armate
anteprima logo Aeronautica Italiana Difesa: intenso fine settimana per gli equipaggi dell'Aeronautica Militare

Un fine settimana all'insegna di un'intensa attività operativa per gli equipaggi dell'Aeronautica Militare. Impegnati velivoli da trasporto, soccorso aereo e difesa aerea

a cura dell'
anteprima logo Marina Italiana A LIVORNO L’ULTIMA TAPPA DELLA CAMPAGNE D’ISTRUZIONE 2022

Dopo più di due mesi di intensa attività, con l’arrivo in porto a Livorno alle prime luci dell’alba di nave Mimbelli, di nave Vespucci, delle navi scuola a vela minori e delle imbarcazioni dello Sport Velico Marina Militare, si concludono le campagne di istruzione che hanno visto impegnati nel corso dei mesi estivi gli allievi ed ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

a cura della
anteprima logo Stato Maggiore Difesa GUERINI: "L'Italia continuerà a sostenere l'Ucraina coerentemente con il mandato del Parlamento"

"Zelensky durante l'incontro ha sottolineato che l'Italia ha mantenuto la 'barra dritta' sulle sanzioni alla Russia e sul fermo impegno a sostegno dell'Ucraina e ha ringraziato gli Italiani per i sacrifici che anch'essi stanno sostenendo per difendere la libertà dell'Ucraina"

"L'azione congiunta di sanzioni politico-economiche e aiuti militari è l'unica in grado di far capire a Putin che non c'è altra strada rispetto alla ricerca di una pace equa"

 Così il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, incontrando quest'oggi, a Kiev, il Presidente Volodymyr Zelensky e il Ministro Oleksij Reznikov, suo omologo. Recatosi nel Paese su invito delle Autorità ucraine, per una serie di colloqui nella capitale, il Ministro della Difesa ha ribadito il sostegno dell'Italia alla lotta di libertà del Paese a tutela della propria sovranità.

a cura dello
anteprima logo Marina Italiana UN ANNO DI COMUNICAZIONE: IMMAGINE FORZA ARMATA IN CRESCITA NELL’APPREZZAMENTO DELL’OPINIONE PUBBLICA

Si è svolta ieri sera, giovedì 15 settembre 2022, presso il circolo Sottufficiali di Tor di Quinto, a Roma, la serata licenziatari della Marina Militare, evento dedicato alla presentazione dei risultati di “Un anno di comunicazione”.

a cura della
anteprima logo RID “Esercito 4.0”, la rivoluzione dell’EI

È stato divulgato oggi il documento “Esercito 4.0”, il documento con il quale l’EI si avvia ad affrontare le sfide dottrinali, organizzative e di procurement del futuro. RID ve ne dà in anteprima e in esclusiva alcune anticipazioni (l'approfondimento completo sarà disponibile sul numero di ottobre in edicola dal 26 settembre).

anteprima logo RID Inaugurato a Chiavari il primo poligono cibernetico italiano

Oggi, presso la Scuola Telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari, alla presenza del Sottosegretario alla Difesa, Senatrice Stafania Pucciarelli, è stato inaugurato il primo poligono virtuale cyber, denominato UNAVOX. Si tratta della prima struttura del genere in Italia, frutto della cooperazione tra la Difesa, il mondo industriale – nello specifico Leonardo, che ha progettato e realizzato l'opera e che coordina un team di aziende del settore – ed il mondo accademico e della ricerca scientifica. Tale struttura - figlia della strategia del Ministero della Difesa che a partire dall’agosto 2011 ha istituito il Polo Formativo Cyber, formato dal Centro Alti Studi della Difesa, dal Centro di Formazione Intelligence e Guerra Elettronica e dalla Scuola Telecomunicazioni delle Forze Armate – ha raggiunto il livello di prototipo nel luglio 2021 e la scorsa primavera ha completato il collaudo presso la Scuola TLC conseguendo, così, una capacità operativa iniziale in una variante denominata UNAVOX 1.0. L’obbiettivo è arrivare ad una variante 2.0 entro il 2024 che, sfruttando l”apertura” del sistema, garantisca una piena integrazione anche con altri domini operativi, dunque oltre quello cyber, secondo la logica multidominio. A ciò bisogna aggiungere la possibilità di federarsi con altri poligono del genere in ambito NATO ed UE (si ricorda a tal proposito anche un programma PESCO). UNAVOX rappresenta molto più che una soluzione alle necessità addestrative degli specialisti in sicurezza informatica, sia militari sia civili: nato, infatti, come simulatore destinato ad eventi addestrativi, sulla scia di un programma del PNRM (Piano Nazionale della Ricerca Militare), gode di una scalabilità e flessibilità tali da servire anche come banco prova per architetture di rete, procedure di sicurezza e nuovi antivirus e firewall. Il Cyber Range consente l’esecuzione di esercitazioni di attacco e difesa in un ambiente simulato che riproduce con totale realismo complessi sistemi cyber, sia nella loro componente puramente digitale sia nella loro componente costituita da macchinari fisici. Nel mondo che ci circonda, ormai, quasi tutto fa capo ad un sistema cyber: potrebbe trattarsi della rete elettrica di una base militare, di un’azienda o di una città; oppure di un sistema di videosorveglianza, o di impianti automatizzati industriali, fino a sistemi di comando e controllo militari, o l’avionica dei velivoli. Apprfondimenti e dettagli su RID 10/22.

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>