LEONARDO
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Forze Armate
anteprima logo Stato Maggiore Difesa GUERINI INCONTRA COLLEGA TEDESCA LAMBRECHT

Il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini oggi a Monaco ha incontrato il Ministro della Repubblica Federale tedesca Christine Lambrecht.Guerini: "Italia e Germania accomunate da solida amicizia e comunanza vedute sulle azioni da intraprendere per affrontare le sfide globali che interessano la nostra sicurezza"

a cura dello
anteprima logo Stato Maggiore Difesa NATO, Guerini: "Rafforzare la deterrenza per favorire un vero dialogo costruttivo.

Attenzione a seguiti concreti dopo le dichiarazioni da parte russa, che confermino volontà de-escalatoria

a cura dello
anteprima logo RID L’USAF avvia la ricerca del sostituto dell’E-3 SENTRY

La US Air Force (USAF) ha inviato una Request for Information (RFI) alle industrie della difesa per sostituire il Boeing E-3 SENTRY Airborne Warning and Control System (AWACS). Considerati i lunghi tempi di sviluppo per un velivolo di tali caratteristiche, l’obiettivo dell’USAF è quello di avere 2 prototipi entro il 2028. Nonostante l’emissione della RFI sia stata giudicata positivamente dal panorama della difesa americana, la stessa ha rappresentato comunque una sorpresa, tenendo in considerazione che l’E-7 WEDGETAIL – utilizzato dall’Australia e basato su cellula 737 NG - è stato da sempre identificato come il naturale successore del SENTRY. Non a caso infatti, al lancio del programma “E-3 Replacement Aircraft Studies and Analyses”, avviato circa 4 mesi fa, solo la Boeing aveva risposto proponendo lo sviluppo di una versione ad hoc del WEDGETAIL per rispondere alle esigenze della Difesa USA. La commessa che seguirà alla individuazione del nuovo velivolo riguarderà la sostituzione dell’intera flotta dei 31 E-3G SENTRY statunitensi più quella dei possibili alleati, compresa la stessa NATO. Nonostante sia arrivato al limite del suo impiego operativo, il SENTRY, basato sulla cellula del velivolo civile 707 della Boeing, è rimasto in servizio per circa 45 anni, ha partecipato a tutte le operazioni dell’USAF, dalle Guerre nel Golfo alle operazioni in Afghanistan.

anteprima logo RID La Russia schiera bombardieri e caccia con missili ipersonici in Siria

Nell’ambito delle recenti manovre navali in corso nel Mediterraneo Orientale, la Russia ha dispiegato presso la propria base aerea di Latakia, in Siria, bombardieri a lungo raggio Tu-22M3 e caccia MiG-31K armati con missili ipersonici KHINZAL. Si tratta del secondo dispiegamento del genere; il primo avvenne la scorsa estate. Le manovre, a cui sta assistendo il Ministro della Difesa russo Shoigu, che ha incontrato il Presidente siriano Assad, coinvolgono una quindicina di unità navali.

anteprima logo RID FVL e Precision Strike Missile, nuovi accordi tra USA e UK

Il 14 febbraio, a Londra, il Direttore del Future Vertical Lift Functional Team, Maggior Generale Walter “Wally” Rugen, ha firmato un nuovo Memorandum of Understanding con il Maggiore Generale James Bowder, Director Futures del British Army. Questo nuovo accordo potenzia ulteriormente la cooperazione tra i 2 Paesi in ottica Future Vertical Lift. Per quanto il British Army non abbia immediate intenzioni o possibilità di comprare i nuovi elicotteri scout Future Attack Reconnaissance Aircraft (FARA) o i nuovi elicotteri d’assalto Future Long Range Assault Aircraft (FLRAA) in sviluppo per l’US Army, è interessato a quelle tecnologie in prospettiva futura. Non a caso, il Regno Unito è stato in parallelo promotore di quello che è diventato il progetto NATO Next-Generation Rotorcraft Capability (NGRC), al quale partecipano Francia, Germania, Grecia ed Italia (più USA, Olanda e Spagna come osservatori). Nel breve termine, il British Army e la RAF rimangono focalizzati sul New Medium Helicopter per il rimpiazzo di PUMA HC2, DAUPHIN, Bell 412 e Bell 212, oltre che sull’acquisizione di 14 CHINOOK Block II. A più lungo termine, tuttavia, nuovi programmi saranno necessari in particolare per rimpiazzare gli AW101 MERLIN (non prima del 2035 – 2040),. Il 21 gennaio scorso, intanto, un altro MOU è stato siglato fra British Army ed US Army, questa volta nel settore delle artiglierie nel cui ambito il Regno Unito intende acquisire il nuovo Precision Strike Missile (PrSM). La firma sul nuovo accordo è stata apposta in videoconferenza dal Maggiore Generale Ken Kamper, Comandante del Fires Center of Excellence di Fort Sill, e dal Brigadiere Generale Jonathan Swift, responsabile Military Capability Plans del British Army.

anteprima logo Marina Italiana MARINA MILITARE: CONSEGNATI AL COMSUBIN I BREVETTI AI NUOVI PALOMBARI DEL CORSO ORDINARIO 2021

Oggi, venerdì 11 febbraio 2022, presso il Comando Subacquei e Incursori Teseo Tesei (COMSUBIN) della Marina Militare, alla presenza del sottosegretario alla Difesa, senatore Stefania Pucciarelli, del presidente della commissione Difesa della Camera onorevole Gianluca Rizzo, del sottocapo di stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Giuseppe Berutti Bergotto e di autorità civili e militari, si è svolta la cerimonia di conferimento dei brevetti da palombaro agli allievi del corso Ordinario 2021.

a cura della