LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Industria
anteprima logo RID Boeing rafforza la sua leadership ambientale

Boeing ha pubblicato oggi il suo Global Environment Report 2020, sottolineando come la società stia progettando e costruendo prodotti in modo sostenibile, preservando le risorse e riducendo gli sprechi nelle sue operazioni in tutto il mondo.

anteprima logo RID TEMPEST, la partnership diventa a 3

Una buona notizia arriva dal Farnborough International Air Show che si sta svolgendo in questi giorni in maniera virtuale a causa del COVID 19. Le industrie di Italia, Regno Unito e Svezia hanno dato il via ad una collaborazione trilaterale nell’ambito del programma TEMPEST per un sistema di combattimento aereo del futuro. Il tutto verrà poi “certificato” e consolidato da un accordo governativo. E’ un passo nella direzione giusta, che ancora pochi giorni fa invocavamo su queste colonne, e che trasforma 2 cooperazioni finora bilaterali – Italia-UK e UK-Svezia – in una collaborazione organica trilaterale. In campo britannico le industrie coinvolte sono BAE Systems, Rolls Royce, Leonardo UK e MBDA UK; in campo italiano, Leonardo, MBDA Italia, Elettronica e Avio Aero; in campo svedese, Saab e GKN Aerospace Sweden. Le aziende in questione inizieranno pertanto a lavorare in maniera congiunta alle tecnologie che daranno corpo al futuro sistema di combattimento aereo TEMPEST: propulsione, intelligenza artificiale e cooperativa, droni e sistemi autonomi, sensoristica avanzata, armi di nuova generazione e così via.

anteprima logo RID Naviris svilupperà studio di fattibilità per MLU dei cacciatorpediniere classe ORIZZONTE

Naviris, jv 50/50 di Fincantieri e Naval Group, ha firmato oggi il contratto con OCCAR (Organizzazione europea per la cooperazione in materia di armamenti) relativo allo studio di fattibilità per l’ammodernamento di mezza vita (mid-life upgrade - MLU) dei 4 cacciatorpediniere classe « Horizon ». 

anteprima logo RID La Elbit lancia UAV dal suo USV Seagull.

Per la prima volta in Israele, la Elbit Systems ha dichiarato di aver aggiunto la capacità UAV al suo già operativo Unmanned Surface Vehicle (USV) marittimo della classe SEAGULL.

anteprima logo RID Testare Jammer di prossima generazione

Il design dei jammer avanzati ha un ruolo centrale negli sforzi volti a fornire una protezione efficace per le moderne piattaforme militari, poiché queste sono destinate ad affrontare una moltitudine di minacce radar articolate su una vasta gamma di frequenze. I jammer hanno quindi bisogno di una grande agilità che coinvolge tutti i parametri operativi.

anteprima logo RID Rohde & Schwarz lancia il nuovo EM200

Rohde & Schwarz presenta un nuovo ricevitore e con funzione radiogoniometro, caratterizzato da un formato compatto e da costi contenuti rispetto alla capacità garantita: R&S EM200. Questo nuovo apparato rileva, analizza e demodula da 8 kHz a 8 GHz e supporta in opzione il rilevamento della direzione grazie all’uso delle antenne DF compatte Rohde & Schwarz da 20 MHz a 6 GHz. La forma compatta garantisce la massima facilità d’uso e di integrazione. Il ricevitore è dotato di un'interfaccia utente grafica facile da usare e subito pronta per l'uso grazie alla sua intuitività. R&S EM200 nasce con la consapevolezza che l'ambiente dello spettro elettromagnetico è ormai divenuto estremamente affollato e complesso, e che ogni applicazione del sistema oggi comporta requisiti molto esigenti: per questo motivo offre una vasta suite di strumenti che consentono ad ogni utente di ottenere il miglior risultato per le sue esigenze, con grandi doti di affidabilità e qualità delle rilevazioni. R&S EM200 è una sorgente I / Q ideale per la raccolta continua di dati a banda larga, ed è progettato per il monitoraggio in remoto offrendo funzionalità quali l’accensione e lo spegnimento remoti, che lo rendono un ideale ricevitore “handoff”. È perfetto per l'uso nei sistemi di intercettazione del segnale e per l’impiego in combinazione con il software di analisi del segnale Rohde & Schwarz, i registratori e la maggior parte dei ricevitori e dei radiogoniometri. L'uso di multipli R&S EM200 connessi in rete può costituire la base per un sistema di radiolocalizzazione ad elevate prestazioni. R&S EM200 è versatile ed eccelle per le eccezionali prestazioni RF. Il sistema è stato progettato fin dall’inizio per coniugare convenienza e dimensioni minime, peso ridotto e notevole potenza (SWaP). Il ricevitore può essere utilizzato autonomamente come singola stazione oppure integrato in varie architetture di piattaforma, siano esse presidiate o controllate a distanza. L’ottimo rapporto fra costo e prestazioni lo rende uno strumento adatto alla maggior parte delle applicazioni che richiedono monitoraggio dello spettro, nonché per la raccolta d’intelligence da comunicazioni avversarie (Communication Intelligence, COMINT) e per l’uso in sistemi Communications Electronic Support Measures (CESM).

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>