LEONARDO
Viaggi RID
Notizie a cura di RIDlogo RID
anteprima logo RID News dall'Ucraina

Le forze di Mosca sono ormai nella parte sudorientale di Soledar, e sono entrate per la prima volta nell'area industriale di Avdivka. Qui si combatterà una battaglia decisiva per il Donbas.

anteprima logo RID F-18 completano con successo i test del concetto MUM-T per il controllo diretto di UAV

Nelle prime 2 settimane di luglio, una coppia di F-18E SUPER HORNET Block III dell'US Navy ha effettuato con successo 4 test di volo che hanno riguardato il comando e il controllo diretto di 3 UAV, secondo l’applicazione del concetto d’integrazione e interoperabilità tra piattaforme aeree convenzionali e a pilotaggio remoto MUM-T (Manned UnManned-Teaming).

anteprima logo RID Ucraina: Kherson e Avdivka. Ecco gli ultimi aggiornamenti

La Guerra in Ucraina sta entrando in un mese che gli Ucraini considerano decisivo. Negli ultimi giorni ci sono state alcune novità molto importanti sul fronte del Donbas e sul fronte meridionale. In Donbas, dopo una fase di stallo, la spinta russa ha ripreso un certo vigore. Le forze di Mosca sono ormai penetrate nella periferia sudorientale di Soledar e stanno premendo sulla parte orientale di Bakhmut, dove hanno tagliato l’autostrada M03.

anteprima logo RID L'Italia (finalmente) arma i droni REAPER

Lo schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 4/2022, denominato "MQ-9A - Completamento payload - Acquisizione capacità di ingaggio", relativo al sistema MQ-9A PREDATOR B, è stato trasmesso alle Commissioni Difesa di Camera e Senato, le quali dovranno esprimere il proprio parere rispettivamente entro il 4 settembre e il 23 agosto. La scheda tecnica del programma non risulta disponibile sui canali preposti, non si conosce pertanto il tipo di armamento con cui verrebbero equipaggiati i RERAPER. Il costo complessivo del programma è stimato in 168 milioni di euro, di cui 152 milioni già stanziati dal bilancio ordinario del Ministero della Difesa.

Ulteriori dettagli su RID 10/22.

anteprima logo RID Francia, Germania e Svezia lanciano il programma per il nuovo aereo da trasporto tattico

Lo scorso 23 giugno, i Governi di Francia, Germania e Svezia hanno firmato un accordo per l’avvio del programma FMTC (Future Mid-size Tactical Cargo) relativo a un nuovo aereo da trasporto tattico medio. 

anteprima logo RID EDF, intercettore endo-atmosferico e Manuale Cencelli

Tra i programmi più importanti della prima tornata EDF (European Defence Fund) c’è senz’altro quello riguardante lo studio e la dimostrazione di un nuovo intercettore con capacità di ingaggio endo-atmosferica delle minacce ipersoniche. Il programma, denominato European Hypersonic Defence Interceptor (EU HYDEF) e legato al programma PESCO TWISTER (Timely Warning and Interception with Space-based TheatER surveillance), è assolutamente strategico e molto robusto sul piano finanziario, 100 milioni di euro. Tra lo stupore generale se lo è aggiudicato il Consorzio guidato da Sener, media azienda spagnola (basca) con molto civile – infrastrutture ferroviarie, impianti di generazione, rinnovabili, ecc. - e poco militare. Di missilisti veri nel Consorzio figura solo Diehl, per il resto ci sono diverse aziende spagnole quali Escribano, Instalanza, ecc. Ebbene, la sensazione è che in questo caso l’UE abbia preso...un granchio, privilegiando un criterio da Manuele Cencelli, piuttosto che un criterio basato su competitività ed expertise specifica. E’ quanto meno discutibile, infatti, che il Consorzio guidato da MBDA sia arrivato secondo e sia al momento fuori da questo progetto. Ora, va bene voler assicurare una solida base industriale in tutta Europa, con occhio alle PMI, ma nel caso di un programma con questa valenza strategica bisogna guardare ha chi ha capacità consolidate nel settore come, appunto, MBDA che, ad oggi, è l’unica in Europa che può vantare una solida esperienza nell'antimissile grazie a programmi quali il SAMP/T ed il SAMP/T NG, e agli intercettori della famiglia ASTER. Il rischio, dunque, è che con certe scelte uno strumento come l’EDF si polverizzi in rivoli e rivoletti perdendo il suo carattere strategico. Di questi tempi non ce lo possiamo proprio permettere.

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>