LEONARDO
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Industria
anteprima logo RID Piaggio Aerospace: 250 milioni per il P1HH, ma niente P2HH

Nell’incontro di 2 giorni fa al MiSE, il Governo ha formalizzato al Commissario Straordinario di Piaggio Aerospace, Avv. Enzo Nicastro, la decisione di completare lo sviluppo dell’UAV P1HHH HAMMERHEAD e di acquistarne alcuni esemplari. Nel dettaglio, il Governo metterà a disposizione 250 milioni: 70 milioni serviranno a completare lo sviluppo e la certificazione del velivolo, a cura dell’AM, e i restanti 180 milioni serviranno ad acquistare 6-8 esemplari di HAMMERHEAD. I velivoli verranno presi in carico dalla stessa Aeronautica Militare – ricordiamo che il P1HH era stato acquistato dagli EAU - e messi a disposizione di altre amministrazioni dello Stato per compiti duali. Il P1HH, infatti, non risponde ai requisiti dell’AM che, non a caso, aveva richiesto, emanandone le relative specifiche, il più prestante e radicalmente diverso P2HH per il quale come noto erano stati stanziati 766 milioni di euro. Il P2HH, pertanto, viene di fatto in questo momento accantonato tanto che nel medio periodo il futuro di Piaggio Aerospace resta un’incognita, anche se filtrano delle voci circa un suo coinvolgimento nel progetto EUROMALE.

anteprima logo RID Rafael presenta il nuovo missile ROCKS

Durante il salone aeronautico Aero India 2019, in corso di svolgimento a Bangalore, l’azienda israeliana Rafael ha presentato per la prima volta il nuovo missile aria-sup a lungo raggio ROCKS.

anteprima logo RID Il sistema MUROS di Elettronica certificato su veicolo Mercedes SPRINTER

Elettronica-Elt GmbH, specializzata in homeland security all’interno del Gruppo Elettronica, nell’ambito della manifestazione IDEX ha presentato l'integrazione del sistema MUROS del veicolo Mercedes-Benz SPRINTER.

anteprima logo RID Ecco un robot controcarro da MBDA

MBDA e MILREM Robotics hanno mostrato per la prima volta un sistema robotizzato controcarro basato sull'UGV THEMIS e sulla torretta MBDA IMPACT dotata di 2 missili MMP e una mitragliatrice FNH MG da 7,62 mm. Il sistema, il cui studio di fattibilità era stato annunciato ad Euronaval lo scorso giugno, può essere controllato via cavo o in modalità wireless consentendo al team controcarro di rimanere al coperto. Ulteriori dettagli su RID 4/19.

anteprima logo RID Elettronica ad IDEX 2019

Dal 17 al 21 Febbraio presso l’Abu Dhabi National Exhibition Centre, negli Emirati Arabi Uniti, Elettronica Group partecipa anche quest’anno al salone internazionale IDEX (International Defence Exhibition and Conference), tra i più importanti eventi della Difesa nella regione del Golfo. E per la prima volta si presenta con la rinnovata brand identity per meglio valorizzare i tre assetti industriali, Elettronica S.p.A (Electronic Warfare), Elettronica GmbH (Homeland Security & EW) e CY4GATE (Cyber Warfare).

anteprima logo RID Cresce il Cantiere Navale Vittoria

Nel corso del 2018 il Cantiere Navale Vittoria di Adria (Ro) ha superato i 150 milioni di euro di portafoglio ordini, con 28 milioni di fatturato ed un margine operativo lordo (EBITA) di un milione di euro. Le previsioni per i prossimi anni sono molto buone con incrementi del fatturato e del margine operativo lordo. Certamente il “colpo grosso” del 2018 è stato rappresentato dal contratto, siglato la scorsa estate, per un Offshore Patrol Vessel da 1.800 t di dislocamento e 74,8 m di lunghezza destinato alle Forze Armate Maltesi che lo hanno battezzato P-71. Si tratta di una commessa che da sola vale oltre 48,5 milioni di euro e che è arrivata in una competizione contro altri 11 grandi cantieri europei e mondiali. Solo per citare la fase finale della gara, la proposta del Cantiere Navale Vittoria, poi risultata vittoriosa, si è trovata in competizione contro i progetti degli olandesi del gruppo Damen (una realtà con un fatturato di circa 4 miliardi di euro) e dei britannici di Babcock (una società che ha un fatturato di oltre 50 miliardi).

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>