LEONARDO
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Industria
anteprima logo RID Consegnato in Spagna il primo elicottero Chinook modernizzato

Il primo dei 17 modelli CH-47 F rappresenta la modernizzazione delle capacità dei cosiddetti Heavy Lift della Spagna

a cura dello
anteprima logo RID Fincantieri consegna al Qatar il primo pattugliatore MUSHERIB

Il 31 gennaio, presso lo stabilimento di Muggiano, Fincantieri ha consegnato al Qatar il pattugliatore MUSHERIB, capoclasse di 2 OPV (Offshore Patrol Vessel), acquisiti nel più ampio programma navale del Ministero della Difesa del Qatar, dal valore di quasi 4 miliardi di euro. Tale programma, oltre alle 2 suddette OPV, prevede anche 4 corvette classe AL ZUBARAH e una LPD (Landing Platform Dock). Il pattugliatore è lungo 63 m, largo 9,2 m, ha una velocità massima di 30 nodi e può ospitare 38 persone di equipaggio.

Seguiteci sul nostro Canale Telegram.

anteprima logo RID Missili antinave BRAHMOS per le Filippine

Le Filippine hanno firmato un contratto, dal valore di 368 milioni di dollari, con la BrahMos Aerospace, joint venture tra il DRDO (Defence Research and Development Organisation) indiano e la NPO Mashinostroyeniya russa, per i missili supersonici antinave BRAHMOS. Il Presidente Duterte ha anticipato la commessa rispetto i tempi previsti dal piano di aggiornamento delle FA delle Filippine. Tale piano, iniziato nel 2013, è composto da 3 fasi, chiamate anche ORIZZONTI, ciascuna dalla durata di 5 anni (la prima 2013-2018…). In questo caso, l’ordine è passato dall’ORIZZONTE 3 al 2, a causa del suo alto valore strategico. Il missile, è definito, nel settore dei supersonici antinave, come uno dei più veloci; infatti può raggiungere Mach 4. Inoltre, il BRAHMOS ha una gittata di 290 km, nella variante destinata all’esportazione. Si tratta di una distanza sufficiente a coprire gli atolli e le isole minori delle Filippine nel Mar Cinese Meridionale, nel quale sono presenti molte contese territoriali.

Seguiteci sul nostro Canale Telegram.

anteprima logo RID L’UAV COYOTE all'opera in versione antidrone

ll COYOTE è un drone progettato da Raytheon che può svolgere varie missioni come attacco, sorveglianza ed EW (Electronic Warfare), ed ha inoltre la capacità di operare a sciame con altri droni. Nel video si può osservare il COYOTE in una configurazione antidrone mentre colpisce con successo un UAV-bersaglio, grazie al supporto del radar di tracking KuRFS e del radar di ricerca KU-720 installati su un veicolo corazzato OSHKOSH M-ATV.

anteprima logo RID La Spagna stanzia i fondi, via libera all’EUROMALE

Il Consiglio dei Ministri spagnolo ha approvato i finanziamenti per l’UAV super-MALE EUROMALE RPAS (Remotely Piloted Aerial System), dando la quarta e ultima approvazione governativa per lo sviluppo del progetto. Il finanziamento del programma sarà a carico del Ministero dell’Industria fino al 2028, con una spesa pari a 1,4 miliardi di euro e, successivamente, il Ministero della Difesa verserà altri 1,7 miliardi di euro fino al 2035. In questo modo la Spagna, con una quota di partecipazione del 23%, investirà, complessivamente, 3,2 miliardi di euro, dando finalmente il via a un progetto che ha avuto dei ritardi iniziali nella fase dello studio di fattibilità e nelle negoziazioni. L’EUROMALE è un programma gestito dall’OCCAR (Organization for Joint Armament Cooperation), al quale partecipano Airbus, Dassault Aviation e Leonardo. Il futuro UAV avrà un’apertura alare di 26 m, sarà lungo 16 m e alto 6 m. Attualmente il primo volo è previsto per il 2026, mentre le consegne dovrebbero iniziare nel 2028. Leonardo si occuperà di tutto il processo produttivo delle ali: la fabbricazione avverrà presso lo stabilimento di Foggia e il montaggio a Grottaglie.

Seguiteci sul nostro Canale Telegram.

anteprima logo RID L’Egitto acquista 12 C-130J

Il Dipartimento di Stato ha approvato la vendita all’Egitto di 12 C-130J SUPER HERCULES e di sistemi radar per la difesa aerea SPS-48, già utilizzati dalle Forze Armate egiziane, tramite un contratto FMS dal valore di 2,2 miliardi di dollari. L’ordine dei velivoli, prodotti da Lockheed Martin, comprende anche 12 motori Rolls Royce AE 2100D di riserva, sistemi di navigazione GPS, sistemi MWS (Missile Warning System) e i pezzi di ricambio dei radar. Tale commessa rafforza ancora di più gli ottimi rapporti tra Stati Uniti ed Egitto, che è uno degli alleati chiave di Washington nel Medio Oriente.

Seguiteci sul nostro Canale Telegram.

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>