LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Cielo
anteprima logo RID Contratto per i primi 8 F-15EX

Boeing ha ricevuto un contratto del valore di 1,2 miliardi di dollari per la fornitura dei primi 8 F-15EX all’USAF. Il contratto copre anche spese di progetto, test, supporto, ecc. L’USAF ha pianificato per i prossimi 5 anni l’acquisto di un totale di 76 F-15EX, che andranno a rimpiazzare gli F-15 C/D attualmente in servizio. Gli 8 velivoli in questione verranno basati sulla base di Eglin, per supportare l’attività di etst e verifica. Dettagli e approfondimenti su RID 9/20.

anteprima logo RID Giappone, approvato acquisto di altri 105 F-35

Il Dipartimento di Stato americano ha approvato l’acquisto da parte del Giappone di altri 105 F-35. La commessa, che ha un valore stimato in 23 miliardi di dollari, comprende 63 F-35A e 42 F-35B, questi ultimi per operare dalle portaeromobili classe IZUMO. Gli aerei si aggiungono ai 42 F-35A già ordinati dal Giappone, portando così il totale complessivo a 147 esemplari. Il Giappone diventa così il più grande operatore di F-35 dopo gli Stati Uniti.

anteprima logo RID Venti nuovi TYPHOON per la Spagna

Il 9 luglio è stata annunciate ufficialmente l’apertura delle negoziazioni fra Spagna ed Airbus per un nuovo lotto di Eurofighter TYPHOON. Il contratto, per 20 velivoli di nuova produzione, dovrebbe essere siglato nel 2021 con consegne entro il 2025, e rappresenta il primo passo in un più ampio progetto per rimpiazzare la settantina di F/A-18 HORNET che rimangono in servizio nell’Ejército del Aire (sui 72 F-18A ed F-18B originariamente acquisiti di nuova produzione, in seguito affiancati da 24 esemplari acquisiti di seconda mano dalla US Navy). Quest’ordine, che la Spagna ha denominato “Progetto HALCON” (Falco), prolungherà l’attività della linea d’assemblaggio spagnola, dopo la conclusione dei lavori sull’originario ordine per 73 esemplari per l’Ejército del Aire. Di questi, 19 velivoli appartengono alla Tranche 1, 34 alla 2 e 20 alla Tranche 3. La flotta effettivamente disponibile si è però ridotta con la perdita di 3 velivoli in tragici incidenti nel 2010, 2014 e 2017, oltre all’esemplare di sviluppo DA-6 andato perduto già nel 2002. I TYPHOON di nuova produzione sono destinati a rimpiazzare gli HORNET dello stormo Ala 46 di base a Gando, Gran Canaria, nell’arcipelago delle Canarie. Saranno velivoli “Tranche 3+”, a volte descritti anche come “Tranche 4”, ed introdurranno alcune migliorie fra cui il radar CAPTOR E AESA MK1. Proprio recentemente, la Spagna si è unita alla Germania nel primo ordine per il nuovo radar, acquisendo un primo batch di 5 sistemi da consegnare entro il 2023. Ulteriori dettagli e approfondimenti su RID 9/20.

anteprima logo RID Consegnato all'EI il primo AW-169

E’ stato consegnato oggi a Lamezia Terme (CZ), sede del Rgt. SIRIO, il primo dei 2 elicotteri AW-169 in configurazione Addestramento Basico (A.B.C. Addestratore Basico Commerciale) o UH-169B, secondo la designazione dell'EI. La macchina, che sarà seguita da un secondo esemplare analogo, fa parte del più ampio programma LUH (Light Utility Helicopter) che prevede la realizzazione di 15 Leonardo LUH (AW-169 in configurazione Multiruolo Avanzato, MA). La consegna è avvenuta a Lamezia Terme perché il 2º Rgt. SIRIO, che attualmente impiega gli AB-212/412, sarà il primo reparto a ricevere il nuovo LUH.Le attività di volo effettuate dal Reggimento serviranno infatti a completare le attività di definizione della configurazione del nuovo LUH, che verrà realizzato partendo dall'AW-169 e che rimpiazzerà A-109, AB-206, AB-205, AB-212 e AB-412 nei reparti dell'AVES. Ulteriori dettagli su RID 8/2020 in edicola a fine luglio.

anteprima logo RID Prime operazioni per i J-15 sulla SHANDONG

Durante l’ultima settimana di giugno i caccia multiruolo imbarcati J-15 cinesi (copia dei Su-33 FLANKER russi) hanno effettuato operazioni di decollo ed appontaggio nell’ambito del primo rischieramento operativo della nuova portaerei cinese SHANDONG.

anteprima logo RID Tre nuovi HAWKEYE per la Francia

Nel pacchetto di vendite ufficializzate dal Dipartimento di Stato Americano nel giorno dell’Indipendence Day, risulta approvata anche la fornitura alla Francia di 3 velivoli E-2D ADVANCED HAWKEYE per un costo stimato di circa 2 miliardi di dollari. I nuovi velivoli andranno a rimpiazzare l’ormai logora flotta di E-2C HAWKEYE ancora in servizio nella Marine Nationale. In aggiunta al velivolo, la commessa prevede la fornitura di un certo numero di sistemi tra cui 10 motori T-56-427A, 3 radar AN/APY-9, 4 sistemi ESM del modello AN/ALQ-217 e un Joint Mission Planning System. Come dichiarato dalla Defence Security Cooperation Agency, i nuovi E-2D continueranno ad espandere le capacità dell’Aviazione Navale Francese che manterrà inoltre la perfetta interoperabilità con la US Navy. L’utilizzo corrente dell’E-2C inoltre, garantisce che il nuovo velivolo e i nuovi sistemi verranno rapidamente integrati nell’organizzazione navale e joint francese. L’ultima vendita statunitense di sistemi militari alla Francia risaliva al settembre 2017 data la permanente e ferrea volontà del Sistema Paese francese di investire in prodotti militari di produzione domestica; questa commessa invece verrà quasi totalmente gestita negli USA e precisamente negli stabilimenti della Northrop Grumman di Melbourne in Florida (USA).

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>