LEONARDO
Viaggi RID
logo Stato Maggiore Difesaa cura dello Stato Maggiore Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 15-02-2019 Afghanistan: avvicendamento al Task Group Fenice data: a cura di:

Si è svolta a Camp Arena, sede del contingente militare italiano nella missione in Afghanistan, la cerimonia di avvicendamento del Comandante del Task Group Fenice. Il Tenente Colonnello Fabio Canteri, alla presenza del Comandante del TAAC W , ha ceduto il comando dopo 6 mesi al Tenente Colonnello Daniele Mantoani.

Un periodo intenso, ricco di impegni e soddisfazioni, per gli uomini e le donne del 5° Reggimento dell’Aviazione dell’Esercito “Rigel”, caratterizzato da numerose attività operative, tra le quali hanno contribuito alla condotta delle EAP (Expeditionary Advisory Package), P-TAA (Periodic-Train Advise and Assist), FTA (Fly to Advise) e due recuperi DART (Downed Aircraft Recovery Team) in favore di aerei a pilotaggio remoto.

Le attività sopra menzionate si sono svolte principalmente nella provincia di Farah trasportando e scortando in volo gli advisor dell’Esercito e dei Carabinieri responsabili del coordinamento e implementazione della pianificazione speditiva della 2^ brigata del 207? Corpo d’Armata. L’impiego del 207° si concentra soprattutto nelle aree di dispiegamento costantemente minacciate da gruppi di insorgenti ostili al governo ed alla popolazione afgana.

Gli elicotteri della Missione in Afghanistan "Fenice" costituiscono il “braccio operativo” essenziale per dotare il TAAC W di quella flessibilità necessaria a manovrare con immediatezza sia come intervento a lungo e medio raggio sia come sistema di Force Protection integrato con i suoi elicotteri AH-129.

L’alta preparazione tecnico professionale del personale consente alla Missione in Afghanistan Fenice di continuare ad assolvere senza soluzione di continuità il principale compito assegnato di F-MEDEVAC (Forward - Medical Evacuation) a favore del personale di TAAC W e della coalizione. L’attività si estrinseca nel fornire assetti ad ala rotante con a bordo team medici (AMET) in grado di provvedere al recupero, alla stabilizzazione e trasporto dei traumatizzati dal punto di ferimento all’ospedale militare di Camp Arena (ROLE 2), con la rapidità necessaria a garantirne la sopravvivenza.

Il Task Group è inoltre organizzato per condurre missioni di Personnel Recovery (PR), finalizzate alla realizzazione di quelle attività di ricerca, soccorso e reintegro del personale militare e civile che per qualsiasi motivo sia rimasto isolato  nel territorio e garantire missioni di trasporto e collegamento nel settore ovest dell’Afghanistan.

Il Task Group Fenice della Missione in Afghanistan è dotato sia di elicotteri multiruolo UH-90 - utilizzati per l’evacuazione medica di personale ferito (MEDEVAC), per la ricerca e salvataggio di personale disperso (Personal Recovery) e per il trasporto del personale - sia di Elicotteri da esplorazione e scorta AH-129 Mangusta.


Condividi su: