LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 24-04-2019 L'US Army sacrifica i CHINOOK Block II Nel budget 2020 spariscono i Block II per i reparti di linea, rimangono solo gli “speciali” data: a cura di:


Nel budget 2020, l'US Army ha effettuato tagli o rimodulazioni di diversi programmi esistenti per liberare miliardi di dollari in fondi da reindirizzare verso i “big 6”, ovvero le capacità chiave il cui sviluppo è prioritario: Long Range Precision Fires, Next Generation Combat Vehicle, Network, Future Vertical Lift, Air and Missile Defence, Soldier Lethality.

La vittima forse più illustre di questi tagli è l'upgrade Block II del CH-47 CHINOOK per l'Aviazione dell'Esercito. Prima della Request per il 2020, l'US Army prevedeva di acquisire 542 Block II per i CHINOOK dei reparti “di linea” e 69 MH-47G Block II per le Forze Speciali. Nel nuovo piano di acquisizione, sopravvivono solo i secondi.

Nel quinquennio 2020 - 2024, questo si traduce in un taglio immediato di 24 macchine e 638 milioni, ma il vero impatto si sentirà negli anni successivi. Nel 2020 saranno acquisiti 9 MH-47G Block II, seguiti da altri 25 nei rimanenti anni del quinquennio.

L'upgrade Block II prevede una nuova fusoliera rafforzata, sistema elettrico ridisegnato, nuovi serbatoi carburante monopezzo più capienti, trasmissioni migliorate e nuovi rotori avanzati. Il peso massimo al decollo aumenta da 50.000 a 54.000 lbs, con almeno 2.000 libbre di carico utile in più.

Il Segretario per l'Esercito, Mark Esper, ha nei giorni scorsi affermato che la decisione è presa e sostenibile in quanto gli attuali CH-47F (letteralmente ancora in consegna) sono gli elicotteri più giovani dell'intera forza e sono in numero più che adeguato.

L'attuale Vice e futuro Capo di Stato Maggiore, Gen. James McConville, è stato però più prudente, affermando che la decisione sarà rivalutata fra 2 o 3 anni, a seconda dello stato del Future Vertical Lift (FVL). Infatti, nell'ambito del FVL non ha ancora preso il via alcun programma per un elicottero da trasporto pesante e il CHINOOK Block II potrebbe essere fondamentale in futuro per trasportare carichi pesanti come JLTV e M-777 ERCA con canna allungata a 52 calibri.

L'impatto di questa decisione sarà pesante per Boeing, che spera nel Congresso per un ripensamento. In assenza di ordini dall'US Army, assumono ancora maggiore importanza le opportunità di export, fra cui l'interminabile saga per il nuovo Elicottero Pesante tedesco, un possibile ordine israeliano e futuri ordini britannici. Già l'anno scorso il Regno Unito ha chiesto e ottenuto l'autorizzazione ad acquistare 16 CHINOOK in configurazione “semi-MH-47G” (la request non menziona la sonda per il rifornimento in volo) e contava di attendere la maturazione del Block II. I velivoli servirebbero a rimpiazzare i più vecchi fra i 60 CHINOOK della RAF. Di contro, un ritiro del maggior cliente potrebbe rendere il Block II più costoso e meno appetibile.


Condividi su: