LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 22-11-2019 OCEAN 2020, svolta la prima dimostrazione data: a cura di:

Si è svolta tra il 20 e il 21 novembre nel Golfo di Taranto la prima dimostrazione in mare del progetto europeo OCEAN 2020. Il progetto è guidato da Leonardo - alla testa un team di 42 partner di 15 Paesi europei, comprese industrie, enti di ricerca e i Ministeri della Difesa italiano, di Grecia, Spagna, Portogallo e Lituania – è il più importante tra quelli finanziati dall’UE nell’ambito della PADR ( Preparatory Action on Defence Research), ovvero la fase “ricerca militare” del Fondo Europeo per la Difesa. Nella dimostrazione, coordinata dalla Marina Militare, sono stati impiegati 6 navi, 9 velivoli a pilotaggio remoto, 5 satelliti 2 reti di comunicazione a terra, 4 centri nazionali di coordinamento (Maritime Operation Centers – MOC) ed un prototipo di centro di comando (EU MOC) installato a Bruxelles. Lo scenario prevedeva l’interdizione di un natante ostile e l’intercettazione di una nave posamine nemica durante una operazione anfibia, con 2 obbiettivi di fondo: valutare l’impiego e l’integrazione dei velivoli unmanned – tra i quali l’SW-4 SOLO e l’AWHERO di Leonardo - in operazioni di sorveglianza marittima e l’interoperabilità degli assetti e delle comunicazioni a livello europeo. Approfondimenti e dettagli su RID 1/20.


Condividi su: