LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 29-01-2020 Israele attiva secondo squadrone di F-35I data: a cura di:

Lo scorso 16 gennaio durante una cerimonia presso la base di Nevatim nel deserto del Negev, l’Aeronautica israeliana ha ufficialmente attivato il 116° Squadrone quale nuovo reparto equipaggiato con cacciabombardieri F-35I ADIR. Al momento l’unità, che fino al dicembre 2016 operava con gli F-16A/B NETZ, dispone di 8 velivoli, ai quali se ne aggiungeranno altri 4 entro la prossima estate. Assieme al precedentemente costituito 140° Squadrone (operativo dal dicembre 2017), il 116° formerà il cosiddetto “Stormo ADIR” in seno all’Aeronautica israeliana. Quest’ultima, ad oggi, ha ricevuto 20 dei previsti 50 F-35 acquistati, da consegnare entro il 2024, con un rateo di circa 6 aerei l’anno. Tale numero, tuttavia, nei prossimi anni potrebbe crescere fino a 75 (esiste un’opzione per ulteriori 25 aerei destinati ad un ipotetico terzo squadrone), tenuto conto dell’elevata soddisfazione israeliana nei confronti delle prestazioni e delle capacità del velivolo, peraltro già testato operativamente in diverse occasioni nel teatro sirano-iracheno.


Condividi su: