LEONARDO
Viaggi RID
logo Marina Militarea cura della Marina Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 12-02-2020 SNMG 2: addestramento in mar Egeo per le unità del Gruppo Navale data: a cura di:

Le Unità dello Standing NATO Maritime Group 2,  la fregata tipo FREMM della Marina Militare Carabiniere (flagship del Gruppo Navale), la fregata canadese Fredericton e la greca Aegean sono entrate nella base navale della baia di Souda al termine di un dispiegamento operativo in Mediterraneo orientale.

Le tre Unità, al Comando del Contrammiraglio Paolo Fantoni, si sono riunite in porto con il Gruppo Navale dello Standing NATO Mine Counter Measures Group 2, proveniente da attività operativa e addestrativa nel Mar Nero. Una delegazione di Ufficiali appartenente alle Unità dello SNMCMG2 (la flagship Ros Balescu e i cacciamine FGS Fulda e TCG Akcay) si è unita a quella del SNMG2 nelle visite protocollari al Comandante della base navale, Contrammiraglio Theodoros Mikropoulos della Marina greca.

“La Grecia ha una lunga tradizione sul mare, e il mare stesso ha rappresentato per il popolo greco la dimensione principale per il raggiungimento della libertà e della democrazia, dall'Età classica ai giorni nostri. Conosciamo bene l'importanza della libertà di navigazione per il mantenimento di tali valori, e per questo siamo grati degli sforzi dell'Alleanza e della presenza di due gruppi navali a Souda, in particolare in questo periodo storico, in cui il Mediterraneo è diventato uno snodo di vitale importanza per la sicurezza della regione", ha commentato il Sindaco di Chania, Panagiotis Simandirakis. Dello stesso tenore il benvenuto del Contrammiraglio Mikropoulos: “Siamo sempre orgogliosi di ospitare due gruppi navali della  NATO  nella loro abituale sosta nella base di Souda, così come siamo orgogliosi di supportarne sempre l'impegno nell'area".


Condividi su: