LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 17-02-2020 L’US Navy vuole ritirare le prime 4 LCS data: a cura di:

Adesso è anche ufficiale. L’US Navy ha deciso di ritirare (molto) anzitempo le prime 4 LCS – 2 della classe FREEDOM e 2 della classe INDEPENDENCE - unità entrate in servizio tra 6 e 12 anni fa. La decisione dell’US Navy ha a che fare con i mutamenti di scenario, sempre più convenzionali e caratterizzati dall'emergere di bolle A2/AD, e con le relative limitazioni in termini di capacità combat delle LCS, nate essenzialmente per operare in contesti asimmetrici a bassa intensità. Non a caso, l’US Navy ha già da tempo lanciato un programma di potenziamento delle unità, per quelle che a questo punto restano in linea, per dotarle di missili antinave NSM e di missili leggeri HELLFIRE lanciabili da un modulo verticale - Surface-to-Surface Missile Module (SSMM) - da 24 pozzetti.


Condividi su: