LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 25-02-2020 CATALYST: entro la primavera 2020 il primo volo data: a cura di:

Per il nuovo turboelica GE CATALYST, il turboelica di GE Aviation progettato e sviluppato ex-novo in Europa, si avvicina sempre più il momento del suo volo inaugurale. È previsto infatti entro la primavera 2020 il primo volo del turbopropulsore realizzato con tecnologie interamente europee (grazie al contributo di 6 Paesi tra i quali l’Italia) e concepito per soddisfare le esigenze dei mercati civile e militare, con particolare riferimento agli aeromobili a pilotaggio remoto (UAV), agli addestratori ed ai velivoli cargo leggeri. Il turboelica, che incorpora tecnologie inedite per la classe 1100 – 1300 cavalli come il controllo integrato motore-elica, le pale della turbina ad alta pressione raffreddate, 2 stadi di compressione a geometria variabile, è stato concepito anche grazie all’ampio contributo dell’ingegneria di Avio Aero, si distingue per prestazioni, sistemi e componenti inediti. Di grande rilevanza è anche il suo carattere europeo che, oltre a consentire di beneficiare dell’indipendenza europea e della crescita tecnologica delle nostre industrie, offre un altro fondamentale vantaggio competitivo: l’indipendenza rispetto al regime ITAR (International Traffic in Arms Regulations). Il propulsore infatti non è soggetto al controllo governativo americano e la variante militare del CATALYST sarà soggetta solo al regime di esportazione italiano. Ulteriori dettagli su RID 04/2020.


Condividi su: