LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 24-07-2020 Pakistan, in servizio la prima corvetta “olandese” data: a cura di:

Il 13 luglio è entrata in servizio nella Marina Pakistana la corvetta YARMOOK. Si tratta della prima di 2 unità ordinate dal Pakistan alla Damen nel 2017, e realizzate nei cantieri di Galati (Romania) dell’azienda olandese, dove la YARMOOK era stata varata il 17 maggio 2019, e completata lo scorso febbraio, con la consegna amministrativa al Pakistan. La cerimonia di luglio, posticipata a causa della pandemia di COVID-19 (che ha rallentato anche allestimento e collaudi della gemella TABUK, che dovevano essere completati a maggio), rende ufficialmente operativa quest’unità, in realtà, basata su un progetto per pattugliatori d’altura (DAMEN OPV-2400), sebbene con design stealth, dotati di hangar e ponte di volo, e predisposizioni per essere convertiti in nave scorta. Si tratta di unità lunghe 90 metri e con un dislocamento p.c. di 2.400 t, cui 4 diesel garantiscono 23 nodi di velocità e 6.000 miglia di autonomia.Le dotazioni sensoristiche sono ridotte e l'armamento abbastanza basico, con predisposizioni per un cannone COMPATTO da 76/62 mm di Leonardo, 2 armi da 20 mm in torrette remotizzate, e un elicottero medio, più 2 RHIB, oltre alla possibilità di imbarcare sino a 2 complessi quadrupli per il lancio di missili antinave. Oltre alle 2 unità citate, pare che il Pakistan sia interessato all'acqusizione di almeno altre 2 corvette, sebbene non ci siano contratti o opzioni ufficiali.


Condividi su: