LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 25-07-2020 Boeing rafforza la sua leadership ambientale data: a cura di:

Boeing ha pubblicato oggi il suo Global Environment Report 2020, sottolineando come la società stia progettando e costruendo prodotti in modo sostenibile, preservando le risorse e riducendo gli sprechi nelle sue operazioni in tutto il mondo.

L’azienda si è data degli ambiziosi obiettivi ambientali per il 2025 - che includono significative riduzioni delle emissioni, dei rifiuti e del consumo di acqua ed energia - e nel 2019 ha compiuto solidi progressi verso questi obiettivi.

“Il nostro costante impegno nella sostenibilità ambientale è importante per la nostra strategia globale”, ha affermato Greg Smith, Executive Vice President per le Enterprise Operations, CFO e capo ad interim della Comunicazione di Boeing. “L'innovazione fa parte del DNA di Boeing e l’applichiamo per risolvere la fondamentale sfida globale del cambiamento climatico”.

Gli highlights ambientali di Boeing nel 2019 includono:

 

  • Sviluppo di nuovi prodotti che siano dal 15 al 25% più efficienti, a sostegno dell’obiettivo dell’industria aerospaziale di raggiungere mondialmente zero emissioni di anidride carbonica nel 2020 e determinare una riduzione del 50% nelle emissioni di anidride carbonica entro il 2050.
  • Offrire ai clienti delle compagnie aeree la possibilità di portare in patria i loro nuovi aeroplani con carburante sostenibile.
  • Assicurare più energia rinnovabile per alimentare le operazioni, aderendo alla Renewable Energy Buyers Alliance, una comunità di grandi acquirenti di energia.
  • Ridurre i rifiuti solidi inviati in discarica del 15% e il consumo di acqua del 7% dal 2017, facendo avanzare in modo significativo l’obiettivo dell’azienda di spingere una riduzione del 20% di entrambi i valori entro il 2025.
  • Lancio del test bed del 777 ecoDemonstrator per valutare le tecnologie sostenibili, inclusa la nuova tecnologia delle wing fin che migliora l’efficienza durante il decollo e l’atterraggio e potrebbe far risparmiare alle compagnie aeree milioni di litri di carburante ogni anno.
  • Collaborare con partner esterni e organizzazioni no profit locali per supportare la sostenibilità ambientale attraverso la sensibilizzazione educativa, il coinvolgimento delle comunità e la conservazione del territorio.
  • Ricezione del premio Partner dell’anno ENERGY STAR per l’eccellenza sostenibile per il decimo anno consecutivo.

Boeing sta lavorando per raggiungere i suoi obiettivi ambientali entro il 2025, che includono la riduzione delle emissioni di gas serra del 25%, l’utilizzo di acqua e rifiuti solidi in discarica del 20%, ed il consumo di energia del 10%.


Condividi su: