LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 26-10-2020 Un nuovo elicottero per la NATO data: a cura di:

I Ministri della Difesa di Italia, Francia, Germania, Grecia e Regno Unito hanno firmato una Letter d’Intenti per dare il via all’iniziativa NATO Next Generation Rotorcraft Capability (NGRC) per arrivare allo sviluppo ed alla realizzazione di un nuovo elicottero multiruolo di classe media. L’obbiettivo è rimpiazzare le macchine della categoria dell’NH-90 (nella foto), con una macchina di nuova generazione con superiori capacità di velocità, manovrabilità, connettività e possibilità di operare droni ed effettori di vario tipo. La capacità operativa iniziale è attesa tra il 2035 ed il 2040. Il prossimo step è la firma di un MoU (Memorandum Of Understanding) nel 2022 per dare il via alla fase di sviluppo e design. Ulteriori dettagli su RID 12/20.


Condividi su: