LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo Stato Maggiore Difesaa cura dello Stato Maggiore Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 18-11-2020 Esercitazione KFOR28 per il 1° Rgt Artiglieria da montagna L’attività addestrativa ha interessato unità militari provenienti da Italia, Albania, Macedonia del Nord, Moldavia e USA data: a cura di:

La 40^ Batteria obici del 1° Reggimento Artiglieria Terrestre (da montagna) della Brigata Alpina "Taurinense" è rientrata nei giorni scorsi da Hoenfels, in Germania, dove ha preso parte all'esercitazione "KFOR 28", svoltasi dal 21 ottobre al 5 novembre presso il Joint Multinational Readiness Center(JMRC) della NATO, alla quale hanno partecipato anche assetti nazionali di Albania, Macedonia del Nord, Moldavia e Stati Uniti con l'obiettivo di verificare la preparazione raggiunta dalle varie unità per l'impiego congiunto in ambito internazionale.

Le attività degli artiglieri italiani si sono articolate in due fasi, una di pianificazione, sviluppata dallo Staff del Comando di Reggimento, ed una di gestione e condotta di attività tattiche dell'unità di manovra, iniziando lo scorso settembre presso le aree addestrative piemontesi con l'assalto a fuoco di due plotoni dell'unità di manovra, per poi proseguire in Germania con la simulazione di pattuglie congiunte con la polizia locale.

L'esercitazione, che si è svolta nel pieno rispetto delle misure di contrasto al contagio da Covid-19, ha permesso di certificare la piena acquisizione della capacità operativa del Reggimento, a seguito di standardizzazione di procedure comunicative, sviluppo sul terreno di procedure tecnico-tattiche e valutazione di armamenti e materiali.


Condividi su: