LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 04-12-2020 Cina, ecco il minisom oceanico data: a cura di:

Il Presidente Cinese Xi Jinping, in persona, si è congratulato con il team di militari e scienziati che ha ultimato, con successo, una serie di test effettuati dal mini-sommergibile FENDOUZHE (lottatore) che ha operato nella zona oceanica della Fossa delle Marianne, a più di 10.000 m di profondità. Sono 13 i test effettuati dal mini-sommergibile cinese, 8 dei quali effettuati superando i 10.000 m, che permettono alla Cina di raggiungere gli Stati Uniti e l’Australia tra i Paesi in grado di raggiungere tali, incredibili, profondità. Il record mondiale rimane ancora ufficialmente nelle mani del natante VICTOR VESCOVO americano che, nel maggio 2019, ha registrato una profondità di 10.927 m. Il FENDOUZHE è dotato di un equipaggio di 3 tecnici che hanno svolto le operazioni e operato i bracci robotici del natante raggiungendo la profondità massima di 10.909 m. Il Presidente Xi ha precisato che il traguardo raggiunto mostra come la Cina abbia ormai sviluppato significative capacità di esplorazione scientifica e di ricerca nelle vaste profondità oceaniche, unitamente ad un elevato livello tecnologico nel realizzare natanti subacquei. Oltre agli aspetti di natura scientifica, i risultati positivi dei test presentano anche dei risvolti strategico-militari, come ha precisato il capo-progettista del FENDOUZHE, Ye Cong. Il possesso di tali tecnologie permette infatti alla Cina di condurre una mappatura strategica dei fondali mondiali, con la possibilità di identificare riserve di risorse, come le “terre rare” (che già oggi sono di completo monopolio cinese) necessarie per la costruzione di equipaggiamenti ad alta tecnologia. a partire dai sistemi missilistici e radar per finire ai cellulari. La possibilità di raggiungere, senza limitazioni, elevate profondità, fornisce alla Cina la capacità di minacciare inoltre qualsiasi rete mondiale di cavi sottomarini sia di comunicazione che di approvvigionamento energetico.


Condividi su: