LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 24-05-2021 Dettagli sulle nuove LPD della MM data: a cura di:

La Marina Militare ha rilasciato nuove informazioni sulle sue future unità da sbarco. Nel corso del convegno online “Future Amphibious Force” organizzato da Defence IQ, è emerso infatti che le specifiche tecniche delle nuove LPD (la dicitura LPX è stata rimpiazzata con la più “definitiva” LPD, Landing Platform Dock) sono state definite. Secondo quanto rilasciato, il dislocamento delle navi dovrebbe essere compreso tra 14.000 t e 15.000 t mentre la lunghezza dovrebbe essere pari a 165 m. Si tratterà di unità con ponte di volo non continuo, differenziandosi quindi dalle attuali LPD (SAN MARCO, SAN GIORGIO e SAN GIUSTO) che sono invece “tuttoponte”. Ulteriori dettagli su RID 07/21 in edicola a fine giugno.


Condividi su: