LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 18-01-2022 Nuovi motori per gli elicotteri MERLIN britannici? data: a cura di:

Il Ministro Jeremy Quin, responsabile del procurement della Difesa britannico, ha confermato al Parlamento che, nell’ambito dei piani per supportare la flotta di Leonardo AW-101 MERLIN fino al 2040, si sta considerando la possibilità di rimpiazzare gli attuali motori. I MERLIN britannici impiegano i Rolls Royce – Turbomeca RTM322, nati da un progetto cooperativo bi-nazionale ma che sono di piena proprietà della francese Safran dal 2013, quando Rolls Royce ha ceduto le sue quote. Il motore adottato in sostituzione sarebbe quasi certamente il General Electric CT7-8E, divenuto il motore standard usato su tutti gli AW-101 di nuova produzione, inclusi gli HH-101 dell’Aeronautica Militare, le macchine SAR per la Norvegia e gli elicotteri ASW per la Polonia. Leonardo è peraltro al lavoro, con fondi propri, per certificare un aggiornamento della trasmissione che consentirà di sfruttare la maggior potenza dei motori CT7-8E, portando il valore di coppia al 117% al decollo. Il cambio di motori sulle flotte MERLIN HM2 ed HC4 porterebbe alla definitiva uscita di scena dell’RTM322, che potenziava anche gli elicotteri APACHE AH1 del British Army ma che viene rimpiazzato da motori GE serie T700 con la ricostruzione allo standard AH-64E Block III, attualmente in corso. Lo stesso CT7-8E appartiene alla famiglia T700, e lo stesso è vero per i motori dell’AW-149, proposto per il requisito New Medium Helicopter. Il risultato finale potrebbe dunque portare a notevoli benefici logistici per la gestione delle linee.

Seguiteci sul nostro Canale Telegram.


Condividi su: